Calciomercato Milan: Rossoneri con le mani su Perin

Era nell'aria ma nelle scorse ore, complice forse anche l'entusiasmante esito dell'andata di Champions contro il Barcellona e quindi l'entusiasmo della linea giovane, il Milan ha di fatto concretizzato con il Genoa l'operazione che porterà in rossonero Mattia Perin. L'estremo difensore toscano, considerato il prossimo portiere della Nazionale in qualche modo erede designato di Gigi Buffon, è infatti a Pescara in prestito secco e la trattativa ha quindi coinvolto in modo molto agile direttamente Galliani e Preziosi.

Ma quanto viene valutato Perin? Razionalmente parlando, si è intorno ai 6/7 milioni di euro vista la giovanissima età, i margini di miglioramento e l'opportunità comunque di acquisire un calciatore dall'ingaggio modesto al primo contratto con una big. Ma sull'asse Milan-Genoa lavorano per arrivare a un giro che accontenti tutti e non faccia spendere un euro ai rossoneri, indebitati oltre il limite previsto dalla seppur encomiabile operazione Balotelli, acquisito sottoprezzo e in comode rate semestrali.

Questo giro potrebbe coinvolgere Daniele Bonera, il forte attaccante Primavera Petagna e Mathieu Flamini, calciatore da tempo corteggiato da Preziosi ma fino al recente rinnovo al ribasso fuori dalle possibilità del Grifone. Attenzione anche Ganz junior, altro attaccante prodotto del settore giovanile del Diavolo, pronto al salto nel calcio adulto: uno tra lui e l'altro figlio d'arte Comi (cartellino Milan anche lui) vestirà rossoblù.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail