Mimmo Criscito: “La Juve non ha più appeal…”

Tutti scappano dalla Juve, lui, contesto fra Genoa e i bianconeri per tanto tempo si accoda al coro di “ex” che negli ultimi giorni stanno rilasciando dichiarazioni al veleno nei confronti società juventina. Mimmo Criscito ha iniziato una nuova stagione con la maglia rossoblù, stavolta pienamente da giocatore del Genoa e non ha nessuna intenzione

di


Tutti scappano dalla Juve, lui, contesto fra Genoa e i bianconeri per tanto tempo si accoda al coro di “ex” che negli ultimi giorni stanno rilasciando dichiarazioni al veleno nei confronti società juventina. Mimmo Criscito ha iniziato una nuova stagione con la maglia rossoblù, stavolta pienamente da giocatore del Genoa e non ha nessuna intenzione di ripensare al suo passato a Torino, anzi. Il pensiero di Criscito è chiaro, la Juventus non ha più il fascino di una volta.

La Juventus? Non è più quella di qualche anno fa, ma io personalmente ho fatto questa scelta col cuore, qui sono cresciuto e spero di rimanere ancora per tanto tempo. Il presidente Prezios ha fatto una grande campagna acquisti, speriamo di fare un grande campionato. Obiettivi? Speriamo nell’Europa, ma per ora non ci poniamo obiettivi. Con la squadra che abbiamo possiamo raggiungere l’Europa.

Criscito parla anche della Nazionale, lui che in quella maggiore non è riuscito ancora ad affermarsi e non è stato ancora considerato dal nuovo Ct Prandelli che gli preferisce Cristian Molinaro:

Ci speravo ma sta a me fare bene in campionato col Genoa, se farò bene credo che la convocazione arriverà. Come ho visto la Nazionale? E’ stata una partita dura, soprattutto dopo lo svantaggio, ma siamo stati bravi a ribaltare la partita. Era importante fare tre punti. Speriamo continuino così perché come inizio non è male. La mia posizione? Gioco quasi a centrocampo, ma devo fare anche la fase difensiva, quindi posso fare anche il terzino. Molinaro? Ieri ha fatto bene, siamo amici e sono felice per lui.

I Video di Calcioblog