Premier League: il derby italiano va a Mancini, prima sconfitta stagionale per il Chelsea

Dopo aver collezionato cinque vittorie in altrettanti incontri di campionato, il Chelsea commette il primo passo falso. La squadra di Carlo Ancelotti esce infatti sconfitta dal big match di giornata contro il Manchester City dell’altro italiano, Roberto Mancini. L’incontro è deciso da una prodezza di Carlos Tevez, un gol, il suo, da vedere e rivedere,


Dopo aver collezionato cinque vittorie in altrettanti incontri di campionato, il Chelsea commette il primo passo falso. La squadra di Carlo Ancelotti esce infatti sconfitta dal big match di giornata contro il Manchester City dell’altro italiano, Roberto Mancini. L’incontro è deciso da una prodezza di Carlos Tevez, un gol, il suo, da vedere e rivedere, poi i Citizens sono stati bravi a respingere gli assalti dei Blues. Questo risultato riaccende le speranze degli inseguitori che potranno provare a riavvicinarsi al Chelsea, apparso fino ad oggi semplicemente formidabile.

Il primo tempo non regala molte emozioni, le due squadre si pressano molto e di conseguenza sono pochi gli spazi per provare a inventare qualcosa. L’unico brivido della prima frazione di gioco lo regala Ivanovic che si inserisce di testa, il suo colpo però non è fortunato e si infrange sull’incrocio dei pali. Nella ripresa il Chelsea continua nel suo tentativo di sfondare, Anelka mette alla prova Hart, Essien sciupa qualche occasione favorevole. Per far saltare il banco serve la giocata di uno dei tanti campioni in campo, così ci pensa Tevez a cambiare le sorti della partita.

Le immagini di Manchester City – Chelsea 1-0
Le immagini di Manchester City - Chelsea 1-0
Le immagini di Manchester City - Chelsea 1-0
Le immagini di Manchester City - Chelsea 1-0
Le immagini di Manchester City - Chelsea 1-0


Il centrocampista del Chelsea Ramirez perde palla sulla pressione di Milner, se ne impossessa poi Yaya Touré che è velocissimo a servire Tevez che ha di fronte Alex e Cole. David Silva gli da una mano attirando su di sé le attenzione del primo, l’argentino punta l’inglese, si allarga e lascia partire un diagonale destro che prima sbatte sul palo alla destra di Cech e poi finisce in rete la sua corsa. La reazione della squadra di Ancelotti c’è ma manca di lucidità e non riesce a produrre niente di più che qualche mischia. In campo viene mandato anche Mc Eachran, un ragazzino del 1993, ma non serve a nulla, il Chelsea torna a Londra con la prima sconfitta stagionale, ovviamente i favoriti per la vittoria finale restano sempre loro.

Le immagini di Manchester City - Chelsea 1-0

Le immagini di Manchester City – Chelsea 1-0
Le immagini di Manchester City - Chelsea 1-0
Le immagini di Manchester City - Chelsea 1-0
Le immagini di Manchester City - Chelsea 1-0
Le immagini di Manchester City - Chelsea 1-0
Le immagini di Manchester City - Chelsea 1-0
Le immagini di Manchester City - Chelsea 1-0
Le immagini di Manchester City - Chelsea 1-0
Le immagini di Manchester City - Chelsea 1-0
Le immagini di Manchester City - Chelsea 1-0
Le immagini di Manchester City - Chelsea 1-0
Le immagini di Manchester City - Chelsea 1-0
Le immagini di Manchester City - Chelsea 1-0
Le immagini di Manchester City - Chelsea 1-0
Le immagini di Manchester City - Chelsea 1-0
Le immagini di Manchester City - Chelsea 1-0
Le immagini di Manchester City - Chelsea 1-0
Le immagini di Manchester City - Chelsea 1-0

I Video di Calcioblog