Ranieri contro Bossi: “Una volta poteva dire di avercelo duro…”

Claudio Ranieri entra in tackle su Umberto Bossi nel post partita di Roma – Cluj. All’allenatore giallorosso viene chiesto un commento sulle dichiarazioni, assolutamente inqualificabili, del leader della Lega Nord su Roma e i romani (un po’ come se l’allenatore dell’A.S. Roma fosse un’autorità cittadina) e lui serafico risponde: “Una volta Bossi mi era simpatico

di


Claudio Ranieri entra in tackle su Umberto Bossi nel post partita di Roma – Cluj. All’allenatore giallorosso viene chiesto un commento sulle dichiarazioni, assolutamente inqualificabili, del leader della Lega Nord su Roma e i romani (un po’ come se l’allenatore dell’A.S. Roma fosse un’autorità cittadina) e lui serafico risponde:

“Una volta Bossi mi era simpatico perché diceva sempre che ce l’aveva duro, ora non lo può più dire, quindi lasciamo perdere…”

Diventa difficile capire cosa ci sia di “british” nel dare ad un politico colpito da ictus dell’impotente, per quanto in risposta a parole assolutamente deliranti. L’impressione è che non vi sia più traccia di “thinkerman“, il serioso gentleman britannico dei tempi di Chelsea, Parma e Juventus: il suo animo di testaccino verace ha definitivamente preso il sopravvento.


Foto Roma – Cluj 2-1

Foto Roma - Cluj 2-1
Foto Roma - Cluj 2-1
Foto Roma - Cluj 2-1
Foto Roma - Cluj 2-1

I Video di Calcioblog