Le foto di Samuel Eto'o a Wesley Sneijder


Paolo Giampietri ha 49 anni, fa il fotografo e lavora per l'agenzia Richiardi; mercoledì scorso è diventato protagonista, suo malgrado ma felicemente, di un attimo di celebrità inattesa: durante Inter - Werder Brema, vinta dai nerazzurri per 4-0, al terzo gol di Samuel Eto'o il camerunense si è avvicinato verso il fotografo, gli ha chiesto la camera e ha scattato alcune foto al compagno di squadra e assist-man Wesley Sneijder. Ora queste foto sono state rese pubbliche e si possono ammirare doti tecniche non male: il centravanti nerazzurro, in tutta fretta, ha saputo immortalare scatti interessanti, con tanto di messa a fuoco man mano che Sneijder gli si avvicinava. Così Giampietri racconta l'accaduto.

"Ero l’ultimo fotografo verso la bandierina e stavo cambiando l’apparecchio con l’obiettivo 400 con il 70/200 perché Eto’o era ormai vicino. Io e Samuel ci siamo capiti al volo, con grande gentilezza lui mi ha fatto segno se poteva prendere la macchina. Potevo oppormi, io che sono pure interista? Eto’o resta migliore come bomber, ma ha fatto 5/6 scatti non male dei compagni. Sullo sfondo c’è pure lo stadio a fuoco..." ha spiegato il fotografo, che per alcuni attimi non ha potuto lavorare: "È vero, ma ho capito che Eto’o voleva divertirsi e ha fatto tutto con una tale educazione. Compresi i ringraziamenti quando mi ha ridato la macchina fotografica".


Le foto di Eto'o a Sneijder
Le foto di Eto'o a Sneijder
Le foto di Eto'o a Sneijder
Le foto di Eto'o a Sneijder
Le foto di Eto'o a Sneijder


Le foto di Eto'o a Sneijder

Le foto di Eto'o a Sneijder
Le foto di Eto'o a Sneijder
Le foto di Eto'o a Sneijder
Le foto di Eto'o a Sneijder
Le foto di Eto'o a Sneijder
Le foto di Eto'o a Sneijder

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: