Convocazioni Prandelli: tornano Borriello e Zambrotta, c'è anche Mauri

stefano mauri

Sono state diramate le convocazioni di Cesare Prandelli per le due partite di qualificazione dell'Italia contro Irlanda del Nord e Serbia. Torna a vestire l'azzurro Marco Borriello, il centravanti della Roma ha convinto il nuovo ct con le sue prestazione sempre generose in giallorosso. Stefano Mauri vede invece coronato il suo momento magico, la Lazio, squadra di cui è capitano, è prima in classifica, oggi è arrivato il gol in campionato e in serata la chiamata in azzurro: di sicuro un giorno da ricordare.

La fascia sinistra ritrova due suoi ex proprietari, tornano infatti in nazionale il genoano Domenico Criscito e il milanista Gianluca Zambrotta. In attacco Cesare Prandelli si affida come al solito al duo sampdoriano composto da Cassano e Pazzini, al suo ex centravanti in viola Gilardino, al già citato Borriello e all'emigrante Giuseppe Rossi. Il gruppo si riunirà domani mattina a Coverciano, tre giorni di allenameno e poi la partenza per Belfast, prevista per giovedì mattina. Contro l'Irlanda del Nord si giocherà infatti il giorno dopo, l'8 ottobre, mentre la sfida con la Serbia è programmata per il 12 dello stesso mese.

Di seguito la lista completa dei convocati.

I convocati per le partite con Irlanda del Nord e Serbia:

Portieri: Viviano (Bologna), Sirigu (Palermo), Mirante (Parma).

Difensori: Cassani (Palermo), Chiellini (Juventus), Bonucci (Juventus), Criscito (Genoa), Zambrotta (Milan), Gastaldello (Sampdoria), Bovo (Palermo), Antonelli (Parma).

Centrocampisti: Pirlo (Milan), De Rossi (Roma), Palombo (Sampdoria), Lazzari (Cagliari), Marchisio (Juventus), Mauri (Lazio), Pepe (Juventus).

Attaccanti: Borriello (Roma), Cassano (Sampdoria), Gilardino (Fiorentina), Pazzini (Sampdoria), Rossi (Villarreal).

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: