Inter - Juve 0-0: reti bianche a San Siro, pari giusto


Pari e patta a San Siro, Inter e Juve non vanno oltre lo 0-0 e si "regalano", per modo di dire, un punto a testa; godibile lo spettacolo offerto dai ventidue atleti in campo, in un'atmosfera di correttezza apprezzabile, tanto da far fare bella figura anche all'arbitro Banti. La mano di Delneri sui bianconeri, perennemente dati in crescita ma a dir il vero arrivati ad oggi ad un livello accettabile, si vede anche dalle scelte operate: Marchisio, Aquilani e Melo, tutti insieme in campo, con Pepe che si accomoda in panchina, Grygera ancora titolare a dimostrazione di aver conquistato la fiducia del tecnico di Aquileia. Ma anche Benitez si mette in mostra per le scelte operate, con Coutinho e Biabiany in campo dal primo minuto, oltre a Sneijder e Eto'o, unica punta.

Le occasioni sono tante, Milos Krasic sulla destra è il vero punto di forza per gli ospiti che spesso sfondano dal versante di proprietà del serbo; Julio Cesar è particolarmente in forma e sventa ogni pericolo. Sul fronte nerazzurri Eto'o scatenato, che salta l'uomo con facilità, che cerca la conclusione e l'assist, ma "stranamente" la difesa juventina regge, anche se a volte in maniera poco ortodossa. Gli episodi "caldi" per Banti sono un paio: grazia Bonucci (già ammonito, avrebbe forse meritato un altro giallo), ma anche Chivu per un fallo su Krasic. Giusto invece il gol annullato a Iaquinta per off-side. Le occasionissime capitano nel secondo tempo: Milito, dentro per l'acciaccato Biabiany, cicca a lato da due passi a tu per tu con Storari; Quagliarella in contropiede spara su Julio Cesar. Dopo 12 anni è 0-0 al Meazza nel derby d'Italia.


Le migliori foto di Inter-Juve 0-0
Le migliori foto di Inter-Juve 0-0
Le migliori foto di Inter-Juve 0-0
Le migliori foto di Inter-Juve 0-0
Le migliori foto di Inter-Juve 0-0


Tabellino di Inter - Juve 0-0

INTER-JUVENTUS 0-0
INTER (4-2-3-1): Julio Cesar; Maicon, Lucio, Cordoba (dal 1’ s.t. Santon), Chivu; Stankovic, Cambiasso; Biabiany (dal 30’ p.t. Milito), Sneijder, Coutinho; Eto’o. (Castellazzi, Materazzi, Mariga, Obi, Mancini). All. Benitez.
JUVENTUS (4-4-2): Storari; Grygera, Bonucci, Chiellini, De Ceglie (dal 1’ s.t. Motta); Krasic, Melo, Aquilani (dal 35’ Sissoko), Marchisio; Iaquinta (dal 19’ s.t. Del Piero), Quagliarella. (Manninger, Legrottaglie, Pepe, Martinez). All. Delneri.

ARBITRO: Banti di Livorno.
NOTE: spettatori 70mila circa. Ammoniti Bonucci, Chivu, Motta per gioco scorretto. Recuperi: 2’ p.t.; 2’ s.t..


Le migliori foto di Inter-Juve 0-0

Le migliori foto di Inter-Juve 0-0
Le migliori foto di Inter-Juve 0-0
Le migliori foto di Inter-Juve 0-0
Le migliori foto di Inter-Juve 0-0
Le migliori foto di Inter-Juve 0-0
Le migliori foto di Inter-Juve 0-0
Le migliori foto di Inter-Juve 0-0
Le migliori foto di Inter-Juve 0-0
Le migliori foto di Inter-Juve 0-0
Le migliori foto di Inter-Juve 0-0
Le migliori foto di Inter-Juve 0-0
Le migliori foto di Inter-Juve 0-0
Le migliori foto di Inter-Juve 0-0
Le migliori foto di Inter-Juve 0-0
Le migliori foto di Inter-Juve 0-0
Le migliori foto di Inter-Juve 0-0
Le migliori foto di Inter-Juve 0-0
Le migliori foto di Inter-Juve 0-0
Le migliori foto di Inter-Juve 0-0
Le migliori foto di Inter-Juve 0-0
Le migliori foto di Inter-Juve 0-0
Le migliori foto di Inter-Juve 0-0
Le migliori foto di Inter-Juve 0-0
Le migliori foto di Inter-Juve 0-0
Le migliori foto di Inter-Juve 0-0
Le migliori foto di Inter-Juve 0-0
Le migliori foto di Inter-Juve 0-0
Le migliori foto di Inter-Juve 0-0
Le migliori foto di Inter-Juve 0-0
Le migliori foto di Inter-Juve 0-0
Le migliori foto di Inter-Juve 0-0

  • shares
  • Mail
28 commenti Aggiorna
Ordina: