Nazionale, si infortunano Gilardino e Antonelli: ecco Floccari e Molinaro


Oggi si è radunata la Nazionale Italiana di Cesare Prandelli che venerdì prossimo e poi quattro giorni dopo incontrerà Irlanda del Nord (a Belfast) e Serbia (a Genova) per le qualificazioni ai prossimi Europei di calcio. Convocazioni particolari quelli del ct azzurro che ha richiamato all'ovile vecchie conoscenze come Zambrotta, Mauri (a distanza di tre anni) e Borriello, con alcuni nodi venuti al pettine questa mattina quando i calciatori si sono ritrovati: Gilardino e Antonelli non saranno disponibili per il doppio impegno della Nazionale, Prandelli ha dovuto chiamare due sostituti.

Il Professor Castellacci è stato categorico, "non è possibile ipotizzare un recupero in tempo utile per le due partite", spiegando poi che Gilardino lamenta un "risentimento alla giunzione mio-tendinea del soleo sinistro (polpaccio)", mentre per Antonelli un "trauma contusivo al secondo dito del piede sinistro con interessamento intraspungioso". Parole tecniche a parte, i due giocatori di Fiorentina e Parma non sono arruolabili: chiamati dunque Floccari e Molinaro. Per il laziale è la prima convocazione in assoluto, per il laterale cilentano è la quarta chiamata, nonostante non stia brillando ultimamente nello Stoccarda.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: