Play off Europei: l'under 21 di Casiraghi all'esame Bielorussia


Sulla strada degli Azzurrini per la fase finale degli Europei 2011 c'è la Bielorussia di Georgi Kondratiev. Una sfida che si giocherà nell'arco di 180 minuti (il ritorno è in programma a Borisov martedì 12 ottobre). Il primo match domani pomeriggio alle 18, a Rieti. Casiraghi predica calma e concentrazione ai suoi ragazzi: "Sarà importante rivedere quello stesso spirito esibito nelle gare decisive della fase a gironi contro Bosnia-Erzegovina e Galles. Ai miei giocatori chiedo di giocare con intensità e voglia, e di dare il massimo per raggiungere la fase finale. La Bielorussia è una squadra di grande talento, specialmente in attacco, dove dispone di giocatori forti fisicamente e dotati tecnicamente".
(Probabili Formazioni - Altre partite in programma)

"In questi ragazzi ora ho visto la personalità ed il carattere giusto - sottolinea - poi con l'aiuto dei veterani siamo migliorati anche in esperienza e qualità. Devono però al tempo stesso rendersi conto che abbiamo semplicemente raggiunto l'obiettivo minimo: un mese fa il play off sembrava un miraggio, ricordare i sacrifici fatti fino ad ora deve servire per andare avanti concentrati e con la giusta determinazione, se vogliamo partecipare alla fase finale in Danimarca. La Bielorussia? È una squadra forte fisicamente, ha un reparto avanzato molto pericoloso e ci ha sempre messo in difficoltà, a livello giovanile è una squadra di grande tradizione".



Probabili formazioni di Italia-Bielorussia Under 21, gara di andata dei play off di Euro 2011 in programma domani (alle 18) allo stadio Centro d'Italia di Rieti.
Italia (4-4-2): Mannoni, De Silvestri, Ranocchia, Ogbonna, Santon, Schelotto, Marrone, Poli, Fabbrini, Okaka, Macheda (Perin, Ariaudo, Bolzoni, D'Alessandro, Mustacchio, Destro, Borini). All.: Pierluigi Casiraghi.
Bielorussia (4-4-2): Gutor, Dragun, Matveychik, Politevich Skavysh, Yurchenko, Voronkov, Nekhaychik, Rekish, Kozlov Filipenko (Gomelko, Ostroukh, Bukaktin, Gayduchik, Hardzeichuk, Polyakov, Sevastyanov). All.: George Kondratiev

Arbitro: Koukoulakis (Grecia).

Gli altri incontri in programma: Inghilterra-Romania, Olanda-Ucraina, Spagna-Croazia, Svizzera-Svezia, Islanda-Scozia e Repubblica Ceca-Grecia. Le sette vincitrici degli spareggi si aggiungeranno alla Danimarca (padrone di casa), nella fase finale di giugno 2011 .

  • shares
  • Mail