Allegri: "Il Milan è pronto per vincere. Ibra gioca."


Ottimismo in casa Milan alla vigilia del match di campionato contro il Chievo. Il tecnico dei rossoneri, Massimiliano Allegri, ha infatti dichiarato in un'intervista a proposito della sfida contro i veronesi:

Siamo pronti per vincere e dobbiamo ripartire nel migliore dei modi. Quella di domani sarà una partita fondamentale per il nostro cammino in questa stagione. Tra l'altro sarà cruciale anche per capire come affronteremo questo mese pieno di impegni che si concluderà con il derby.

Rassicurazioni ai tifosi poi per quanto riguarda il ritorno in campo del bomber Ibrahimovic:

Siamo migliorati perchè abbiamo potuto lavorare tutti insieme. Mi spiace solo per Ambrosini che è ancora fuori gioco. La società ha costruito una grande squadra per lottare in Italia ed in Europa. Sono fortunato ad avere a disposizione una squadra così importante. Ibrahimovic non ha mai avuto la pubalgia. Questa sosta gli ha permesso di riposare e di allenarsi bene, domani ci sarà. Giocare una partita ogni tre giorni non è facile e porta via molte energie, per fortuna ho dei cambi all'altezza.




Parole di elogio infine nei confronti del brasiliano Pato, un po' in ombra in questa prima fase della stagione:

Pato è meglio averlo vicino alla porta, è uno stimolo in più per lui anche a livello psicologico. Ha solo 20 anni e può ancora crescere tantissimo. Fuori dal campo fa una vita sana e quindi sono soddisfatto di lui. Ronaldinho in Nazionale? Lui sta bene e ha solo trent'anni: avrà chance di essere richiamato. Per il momento è fondamentale che faccia bene con il Milan. Lui ha le qualità per giocare in ogni zona del campo.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: