Coppa Italia: il Genoa soffre e vince all'extra-time con il Grosseto


La Coppa Italia entra timidamente nel vivo e per poco non regala la prima vera sorpresa di questa edizione: ieri sera al Marassi di Genova si è giocata la prima partita del terzo turno (le altre 15 sfide si disputeranno la settimana prossima) e il Genoa ha dovuto faticare non poco per avere la meglio di un tignoso Grosseto. "Meglio se non parlo, - ha esordito il presidente del Grifone Enrico Preziosi, che però poi ha aggiunto - è stata una brutta partita di buono rimane solo la vittoria e la qualificazione. Oggi non eravamo una squadra ma un gruppo di giocatori buttati in campo".

In vantaggio gli ospiti al 7° della ripresa con Freddi, i liguri hanno trovato il bandolo solo su calcio di rigore a nove minuti dal termine: rete di Luca Toni. E ancora l'attaccante emiliano ha trovato il guizzo vincente, al 13° minuto dei tempi supplementari, regalando la qualificazione al Genoa. Anche Gasperini non ha preso bene la prestazione dei suoi ragazzi: "Siamo stati bruttissimi". Tuttavia ne spiega il motivo: "Ho fatti tanti esperimenti necessari per poter seguire prestazioni individuali. Posso dire che non succederà più, quella di domenica sarà un'altra gara. Però sotto questo aspetto per me è stata una partita utile".

A fine novembre quarto turno contro la vincente di Vicenza - Ascoli. Le big entreranno in gioco al quinto turno.

Il tabellino di Genoa - Grosseto 2-1 dts (0-0)

Genoa (3-4-3): Scarpi, Tomovic, Kaladze, Moretti; Rafinha, Kharja (12' st Destro), Zuculini (8' s.t. Chico), Modesto (31'st Mesto), Rudolf, Toni, Palladino (Perin, Dainelli, Doninelli, Candia). All. Gasperini
Grosseto (4-2-3-1): Narciso (25's.t. Mangiapelo), Mora, Federici, Freddi, Bruscagin; Asante, Papini; Alessandro, Allegretti (45's.t. Giovio), Statella (20' s.t. Palombi); Greco. A disp: Sereni, Melucci, Vitiello, Giovio,Subotic. All Moriero
Arbitro: Peruzzo
Reti: st, 7' Freddi, 36' Toni (rigore); sts, 13' Toni.
Angoli: 6 a 4 per il Genoa. Recupero: 2 e 5; 2 nel secondo tempo supplementare. Ammoniti: Greco e Mangiapelo per comportamento non regolamentare; Kharja, Zuculini, Rafinha, Freddi, Federici per gioco scorretto

  • shares
  • Mail