Hodgson in bilico ma non si dimette: per il Liverpool pronto Donadoni?


In seguito al pari a reti bianche di Europa League con il Napoli, considerato deludente dalla stampa britannica, il tecnico del Liverpool, Roy Hodgson, ha escluso categoricamente le sue dimissioni, caldeggiate da molti oltremanica. L'ex allenatore dell'Inter ha infatti dichiarato oggi ai microfoni della stampa: Non mi dimetto. Le dimissioni non mi sono mai passate per la testa. Il mio lavoro è a lungo termine, sono venuto qui per aiutare a ricostruire la squadra. I giocatori sono tutti dalla mia parte.

L'esonero di Hodgson sembra però ormai questione di tempo e già si iniziano a fare i nomi per la sua successione, in particolare quello di Frank Rijkaard, che qualche giorno fa ha rescisso il suo contratto con i turchi del Galatasaray, nonostante l'olandese abbia già smentito in un'intervista rilasciata a Sky Sports. L'altro nome più gettonato per la panchina dei Reds sarebbe l'ex tecnico della Nazionale italiana Roberto Donadoni, disoccupato da più di un anno dopo la deludente esperienza alla guida del Napoli.




In alternativa al Liverpool per Donadoni ci sarebbe anche la panchina del Parma, dove è in bilico Marino.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: