Bologna - Juve 0-0: i bianconeri frenano tra le polemiche


La Juve pareggia la seconda partita esterna consecutiva (e di nuovo per 0-0) al Dall'Ara contro il Bologna di Malesani, squadra fisica e tatticamente accorta che non ha mai impensierito Storari ma che, al contempo, ha limitato al massimo le bocche di fuoco juventine. Episodio chiave nel primo tempo, al 34° minuto: Krasic si invola sulla destra, entra in area affrontato da Portanova e va giù. Per De Marco di Chiavari è rigore, nonostante le furenti proteste dei felsinei. In realtà il serbo simula, va sul dischetto Iaquinta poco convinto e sbaglia quasi prevedibilmente, con Chiellini che incredibilmente esulta. Giustizia pare fatta, ma la gara cambia comunque: perché gli animi si inaspriscono, perché Krasic scompare sommerso dai fischi, perché De Marco viene inevitabilmente influenzato (nella ripresa penalty su Iaquinta non sanzionato).

Eppure nella prima frazione la Juve aveva rischiato seriamente il vantaggio, soprattutto con Quagliarella su assist proprio dell'ex CSKA Mosca, quindi con Marchisio il cui bolide da fuori indirizzato al sette viene deviato da un ottimo Viviano. Da segnalare, sempre nei primi quarantacinque minuti, la ricaduta di Amauri, di nuovo sofferente alla caviglia e sostituito proprio da Iaquinta. Nella ripresa la sostituzione di Krasic ridisegna la Juve, con Del Piero insieme a Quagliarella dietro a Iaquinta e centrocampo a tre. L'occasione principale capita a Martinez, che lavora bene un pallone sulla sinistra e spara fuori sul primo palo. Tanta corsa, anche errori, ancora molto bene Aquilani e Melo, ma anche il Bologna alla fine si merita la pagnotta con una gara accorta e tignosa. Finisce con Storari acciaccato, dopo sette minuti di recupero è 0-0: un risultato tutto sommato giusto, sul prato verde uno spettacolo sufficiente.


Le migliori foto di Bologna-Juve 0-0
Le migliori foto di Bologna-Juve 0-0
Le migliori foto di Bologna-Juve 0-0
Le migliori foto di Bologna-Juve 0-0
Le migliori foto di Bologna-Juve 0-0

Tabellino e pagelle di Bologna - Juve 0-0

BOLOGNA-JUVENTUS 0-0

BOLOGNA (4-1-4-1): Viviano 7; Garics 6, Portanova 6.5, Britos 5.5, Cherubin 6; Radovanovic 6 (17' s.t. Casarini 5.5); Buscè 6, Ekdal 6 (40' s.t. Mutarelli sv), Mudingayi 5, Paponi 5.5 (30' s.t. Gimenez 6); Di Vaio 5.5. (Lupatelli, Moras, Ramirez, Meggiorini). All. Malesani.
JUVENTUS (4-4-2): Storari 6; Motta 6, Bonucci 5.5, Chiellini 6.5, De Ceglie 6; Krasic 5 (18' s.t. Del Piero 5.5), Felipe Melo 6.5, Aquilani 6.5, Marchisio 6.5; Amauri 5 (22' p.t. Iaquinta 5), Quagliarella 5.5 (27' s.t. Martinez) 6. (Manninger, Legrottaglie, Sissoko, Pepe). All. Delneri.

ARBITRO: De Marco.
NOTE: spettatori 30.000 circa. Ammoniti: Garics, Motta, Portanova, Mutarelli. Recupero: 1' p.t.; 6' s.t..


Le migliori foto di Bologna-Juve 0-0

Le migliori foto di Bologna-Juve 0-0
Le migliori foto di Bologna-Juve 0-0
Le migliori foto di Bologna-Juve 0-0
Le migliori foto di Bologna-Juve 0-0
Le migliori foto di Bologna-Juve 0-0
Le migliori foto di Bologna-Juve 0-0
Le migliori foto di Bologna-Juve 0-0
Le migliori foto di Bologna-Juve 0-0
Le migliori foto di Bologna-Juve 0-0
Le migliori foto di Bologna-Juve 0-0
Le migliori foto di Bologna-Juve 0-0
Le migliori foto di Bologna-Juve 0-0
Le migliori foto di Bologna-Juve 0-0
Le migliori foto di Bologna-Juve 0-0
Le migliori foto di Bologna-Juve 0-0
Le migliori foto di Bologna-Juve 0-0
Le migliori foto di Bologna-Juve 0-0
Le migliori foto di Bologna-Juve 0-0
Le migliori foto di Bologna-Juve 0-0
Le migliori foto di Bologna-Juve 0-0
Le migliori foto di Bologna-Juve 0-0
Le migliori foto di Bologna-Juve 0-0
Le migliori foto di Bologna-Juve 0-0
Le migliori foto di Bologna-Juve 0-0

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: