Lazio - Cagliari 2-1: Floccari e Mauri continuano a far volare la capolista

lazio - cagliari 2-1

La Lazio archivia anche la pratica Cagliari, la squadra di Edy Reja vince per 2-1 e conquista tre punti che la fanno volare a quota 19 in classifica, in perfetta solitudine in attesa delle partite che vedono impegnate le più dirette inseguitrici. I capitolini passano in vantaggio con Floccari che riesce a battere Agazzi, prima Hernanes aveva concluso due volte ma in entrambi i casi il pallone è stato stoppato prima di giungere in porta. Il raddoppio porta la firma di Mauri, il capitano, fortunato nella circostanza, segna di petto. Gli ospiti accorciano le distanze con un bel gol in tuffo di testa di Matri, ma la Lazio non si lascia intimorire e riesce a controllare bene la partita fino al fischio finale.

La capolista continua a mostrare di essere in grande forma, il modulo con Hernanes a supporto della punta, in questo caso Floccari, funziona alla perfezione. Ma per volare c'è bisogno anche di un po' di fortuna, elemento che non è mancato ai biancocelesti oggi. Sul primo gol decisiva è risultata la stoppata involontaria di Mauri sul tiro di Hernanes, per il centrocampista è stato facile poi appoggiare su Floccari che ha calciato una sorta di rigore in movimento. In occasione del secondo gol invece si sono invertiti i ruoli con l'ex Genoa in versione assist man e il capitano che beffa Agazzi di petto e in maniera non del tutto volontaria.


Le immagini di Lazio - Cagliari 2-1
Le immagini di Lazio - Cagliari 2-1
Le immagini di Lazio - Cagliari 2-1
Le immagini di Lazio - Cagliari 2-1
Le immagini di Lazio - Cagliari 2-1



Il Cagliari, soprattutto nel primo tempo, si è mostrato poco intraprendente, Matri spesso è apparso troppo isolato in avanti. L'ingresso in campo di Nenè ha sicuramente dato vivacità ai sardi, in questa chiave va letto anche il gol di Matri, anche se nato da un errore in disimpegno di Radu. La rete ringalluzzisce la squadra di Bisoli che prova a recuperare ma Reja, con i suoi cambi, riesce a contenere l'agonismo degli avversari e a portare a casa una bella e importante vittoria. Lo scrivevamo nel titolo, la Lazio continua a volare, nonostante oggi l'aquila Olimpia si sia rifiutata di compiere i soliti tre giri di campo primo dell'inizio della partita.

Il tabellino

LAZIO-CAGLIARI 2-1 (1-0)

MARCATORI: 21' pt Floccari (L); 8' Mauri (L), 14' st Matri (C)

LAZIO: Muslera; Lichtsteiner, Biava (43'st Stendardo), Dias, Radu; Zarate (30'st Rocchi) Brocchi, Ledesma, Mauri; Hernanes (22'st Matuzalem); Floccari 7. All. Reja.

CAGLIARI: Agazzi; Perico, Canini, Astori, Agostini; Biondini, Nainggolan (36'st Acquafresca), Lazzari (10'st Nenè); Cossu, Pinardi (30'st Laner); Matri. All. Bisoli.

ARBITRO: Mazzoleni di Bergamo.

NOTE: Ammoniti: Perico (C), Nenè (C), Astori (C). Angoli: 4-3 per la Lazio. Recupero: 2' pt, 3'st.

Le immagini di Lazio - Cagliari 2-1


Le immagini di Lazio - Cagliari 2-1
Le immagini di Lazio - Cagliari 2-1
Le immagini di Lazio - Cagliari 2-1
Le immagini di Lazio - Cagliari 2-1
Le immagini di Lazio - Cagliari 2-1
Le immagini di Lazio - Cagliari 2-1
Le immagini di Lazio - Cagliari 2-1
Le immagini di Lazio - Cagliari 2-1
Le immagini di Lazio - Cagliari 2-1
Le immagini di Lazio - Cagliari 2-1
Le immagini di Lazio - Cagliari 2-1
Le immagini di Lazio - Cagliari 2-1
Le immagini di Lazio - Cagliari 2-1
Le immagini di Lazio - Cagliari 2-1
Le immagini di Lazio - Cagliari 2-1
Le immagini di Lazio - Cagliari 2-1
Le immagini di Lazio - Cagliari 2-1
Le immagini di Lazio - Cagliari 2-1
Le immagini di Lazio - Cagliari 2-1
Le immagini di Lazio - Cagliari 2-1
Le immagini di Lazio - Cagliari 2-1
Le immagini di Lazio - Cagliari 2-1
Le immagini di Lazio - Cagliari 2-1
Le immagini di Lazio - Cagliari 2-1
Le immagini di Lazio - Cagliari 2-1
Le immagini di Lazio - Cagliari 2-1
Le immagini di Lazio - Cagliari 2-1
Le immagini di Lazio - Cagliari 2-1

  • shares
  • Mail