Ruggeri: Falsa la storia dei 100 mila euro a gol per Vieri

Finisce cosi l’ennesima telenovela estiva di calciomercato. La smentita arriva direttamente dal presidente dell’Atalanta Ivan Ruggeri, che ha confermato di aver stipulato con il bomber un contratto al minimo sindacale senza clausole. L’accordo era stato confermato da Vieri in persona anche se il giocatore non aveva mai parlato di cifre effettive ma soltanto di bonus,

Finisce cosi l’ennesima telenovela estiva di calciomercato. La smentita arriva direttamente dal presidente dell’Atalanta Ivan Ruggeri, che ha confermato di aver stipulato con il bomber un contratto al minimo sindacale senza clausole.

L’accordo era stato confermato da Vieri in persona anche se il giocatore non aveva mai parlato di cifre effettive ma soltanto di bonus, inoltre accordi di questo tipo sarebbero vietati dal regolamento federale che non prevederebbe la possibilità di sottoscrivere clausole per pagamenti relativi a gol-vittoria.

Insomma, una storia nata dal nulla, forsa generata da un equivoco o forse “messa in giro” da qualcuno per motivare la scelta dell’ex attaccante della nazionale a scegliere una piazza importante ma comunque non competitiva ai massimi livelli come Bergamo.

I Video di Calcioblog