Napoli - Milan 1-2, Mazzarri contro l'arbitro Rizzoli


Brutto colpo per il Napoli che questa sera ha perso una grossa occasione per fare un salto di qualità contro un Milan incerottato. Mazzarri è amareggiato dalla prestazione della sua squadra, ma è soprattutto molto polemico con l'arbitro Rizzoli: “Capisco gli errori: li commettiamo noi e possono farlo anche gli arbitri, però a questi livelli ci deve essere uniformità di giudizio e oggi Rizzoli non ha avuto uniformità in più episodi, facendo pendere il risultato, in una partita così equilibrata, da una parte. Non mi riferisco solo alla mancata espulsione di Papastathopoulos, ma anche ad altre piccole cose. Comunque se fosse rimasto in dieci anche il Milan questa partita avrebbe potuto anche finire in maniera diversa.” (Il Video della partita)

Nella sua squadra invece ha avvertito una tensione troppo forte che ha finito per compromettere la prestazione della sua squadra: “Sentiamo troppo la pressione dell’alta classifica: siamo entrati in campo con ansia, anche nei giocatori più importanti e poi ci siamo sciolti dopo il gol. Quasi come se fosse una partita che se sbagli un pallone e perdi retrocedi… forse la prossima volta al posto dell’ultimo discorso in spogliatoio metterò della musica per stare più tranquilli.


Foto Napoli - Milan 0-2

Foto Napoli - Milan 0-2
Foto Napoli - Milan 0-2
Foto Napoli - Milan 0-2
Foto Napoli - Milan 0-2

Massimiliano Allegri invece è soddisfatto per il risultato ma non ha gradito gli ultimi minuti di partita durante i quali i suoi non hanno sfruttato a pieno la superiorità numerica controllando la partita: “Al 45esimo abbiamo passato 3 minuti di terrore: abbiamo cominciato a effettuare il primo passaggio più lentamente. Abbiamo rischiato di prendere il pareggio in superiorità numerica: quando sei in superiorità numerica e hai la tecnica che ha il Milan non devi concedere niente all’avversario, deve solo andare a colpo sicuro e ucciderlo. Invece in dieci contro undici gli attaccanti hanno smesso di aiutare e la superiorità non ha più contato.

Il Tabellino

NAPOLI-MILAN 1-2
(Primo tempo 0-1)

MARCATORI: Robinho (M) al 22' p.t.; Ibrahimovic (M) al 27', Lavezzi (N) al 33' s.t.

NAPOLI (3-4-2-1): De Sanctis; Grava, Aronica, Campagnaro; Maggio (dal 22' st Yebda), Pazienza, Gargano (dal 39' st Dumitru), Dossena; Hamsik (dal 23' st Sosa), Lavezzi; Cavani. (Iezzo, Cribari, Vitale, Blasi). All.: Mazzarri.

MILAN (4-3-3): Abbiati; Bonera, Nesta, Papastathopoulos, Antonini (dal 12' pt Oddo); Gattuso 6,5 (dal 41' st Flamini), Pirlo, Boateng; Pato, Ibrahimovic (dal 30' st Seedorf), Robinho. (Amelia, Yepes, Montelongo, Inzaghi). All.: Allegri.

ARBITRO: Rizzoli di Bologna.

NOTE - Spettatori 60.000. Ammoniti Papastathopoulos, Campagnaro e Boateng per gioco scorretto; Robinho e Bonera per comportamento non regolamentare. Espulso Pazienza al 46' st per doppia ammonizione. Angoli 7-6 per il Napoli. Recuperi p.t. 3' e s.t.5'.

Foto Napoli - Milan 0-2

Foto Napoli - Milan 0-2

Foto Napoli - Milan 0-2
Foto Napoli - Milan 0-2
Foto Napoli - Milan 0-2
Foto Napoli - Milan 0-2
Foto Napoli - Milan 0-2
Foto Napoli - Milan 0-2
Foto Napoli - Milan 0-2
Foto Napoli - Milan 0-2
Foto Napoli - Milan 0-2
Foto Napoli - Milan 0-2
Foto Napoli - Milan 0-2
Foto Napoli - Milan 0-2
Foto Napoli - Milan 0-2
Foto Napoli - Milan 0-2
Foto Napoli - Milan 0-2
Foto Napoli - Milan 0-2
Foto Napoli - Milan 0-2
Foto Napoli - Milan 0-2
Foto Napoli - Milan 0-2
Foto Napoli - Milan 0-2
Foto Napoli - Milan 0-2
Foto Napoli - Milan 0-2
Foto Napoli - Milan 0-2
Foto Napoli - Milan 0-2
Foto Napoli - Milan 0-2
Foto Napoli - Milan 0-2
Foto Napoli - Milan 0-2
Foto Napoli - Milan 0-2
Foto Napoli - Milan 0-2

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: