Video - Balotelli, Galliani e la cena galeotta


Mario Balotelli spettatore speciale a San Siro. A quanto pare, è sembrato tutt'altro che dispiaciuto per la vittoria del "suo" Milan contro l'Inter. All'uscita dallo stadio, alla domanda di un cronista se fosse contento per il gol e la vittoria del Milan Supermario ha risposto semplicemente «Ibra, Ibra» intonando il coro cantato dai supporters rossoneri al termine della gara. Più tardi l'ex talento dell'Inter si è recato a cena in un ristorante milanese in cui era presente anche Adriano Galliani.

Coincidenza o c'è dell'altro? Galliani, dalle frequenze radiofoniche della Rai, mette subito a tacere clamorose voci di mercato: "Balotelli? Spero che sia rossonero ma solo nel cuore, non è promesso sposo al Milan". Adriano Galliani esclude un possibile ingaggio di Mario Balotelli e assicura che a gennaio il Milan non comprerà altri attaccanti. "Credo che resteremo così, abbiamo quattro attaccanti per due ruoli e andiamo avanti con questi", dice a 'La politica nel pallone', rubrica di Gr Parlamento. Poi conclude: "E' un ragazzo molto simpatico e ieri siamo stati a cena nello stesso ristorante, abbiamo parlato del piu' e del meno ma non c'e' nessuna trattativa in corso".



  • shares
  • Mail