Moratti conferma Benitez: "Il progetto va avanti"


Il presidente nerazzurro smentisce le voci, negli ultimi giorni fattesi sempre più insistenti, di un possibile esonero del tecnico Rafa Benitez dopo la sconfitta subita dall'Inter nel derby, che ha portato i Campioni d'Italia a sei punti dal Milan capolista. Categoriche le dichiarazioni rilasciate questa mattina dal patron dei milanesi, che non sembra per nulla intenzionato ad abbandonare prematuramente il nuovo progetto nato dopo l'addio del pluricampione Jose Mourinho. Queste le parole di Massimo Moratti a proposito:

Lo avete inventato voi e l'ho letto sui giornali non c'è proprio nessuna decisione traumatica, assolutamente. È un progetto che abbiamo scelto e va avanti, piena fiducia in Benitez come ho detto l'altro giorno. Ciò non toglie che mi possa seccare dopo una partita come quella di domenica, ma questo non cambia i progetti della società nella maniera più assoluta.




L'allenatore spagnolo è stato pero convocato in un vertice alla Pinetina, iniziato intorno alle 13, con il vicepresidente della società Angelo Mario Moratti e il direttore tecnico Marco Branca, per fare il punto della situazione e studiare nuove strategie, molto probabilmente anche di mercato, per colmare il gap accumulato in classifica nei confronti dei "cugini".

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: