La nuova vita di Domenech, allena i bambini e gioca a poker

raymond domenech

Raymond Domenech proprio non ce la fa a stare lontano dai riflettori, il discusso ex allenatore della Francia ha fatto causa alla federazione per il licenziamento subito, nel frattempo però occupa il suo tempo libero inseguendo le sue passioni di sempre: il calcio e il poker. Da ieri infatti ha assunto il suo novo incarico da allenatore, anche se questa volta lontano dagli stadi colmi di gente e dalle telecamere, ha infatti iniziato una collaborazione con l'Atheltic Club de Boulogne-Billancourt, sarà il preparatore dei pulcini di questa squadra alle porte di Parigi. Nel frattempo è il testimonial di un torneo di poker organizzato da Bwin, lo spot dell'evento è trasmesso in questi giorni dalle emittenti televisive francesi (guarda il video).

La notizia del suo "ritorno" in panchina ha stupito un po' tutti, mentre la sua Francia sfidava a Wembley l'Inghilterra, l'ex ct si presentava al centro sportivo di Marnes-la-Coquette, la città più ricca dell'intera Francia secondo l'istituto nazionale di statistica transalpino Insee. I bambini e i rispettivi genitori si sono stropicciati gli occhi quando hanno visto arrivare Domenech, lui, gentile, ha salutato tutti e ha subito iniziato il suo lavoro con i ragazzini, sono in 80, tutti nati nel 2000 e divisi in 10 differenti squadra. Il presidente del club ha fatto sapere che l'ex commissario tecnico sarà con loro tutti i mercoledì e svolgerà il suo lavoro senza pretendere, ovviamente, nessuna retribuzione.

Per rimpinguare un po' le sua finanze si dedica invece al suo vecchio hobby, il poker. Le televisioni francesi in questi giorni stanno trasmettendo un video, ispirato a Kill Bill, nel quale viene mostrato Domenech che si allena per un torneo di poker. L'appuntamento per gli appassionati è il prossimo 29 novembre, quando la casa di scommesse Bwin organizzerà il suo Ultimate Poker Fight. I tifosi francesi potranno così prendersi una rivincita nei confronti di colui che è visto come il principale responsabile delle figuracce dei Galletti, sfidandolo sul tavolo verde. Il vincitore del torneo sarà premiato con una vacanza in Sudafrica, proprio lì dove si è consumato l'epilogo della storia d'amore tra Raymond e Bleus.

  • shares
  • Mail