Tifosi in corteo sotto casa di Cassano, il giocatore li saluta dalla finestra

antonio cassano

È fissata per il prossimo 3 dicembre la prima riunione del Collegio arbitrale che si occuperà del caso Cassano, come sappiamo la Sampdoria ha chiesto la rescissione unilaterale del contratto del calciatore barese in seguito alla lite avuta dallo stesso con il presidente Riccardo Garrone. A Genova però c'è ancora chi non si è arreso e continua a sperare che le distanze tra i loro beniamino e la società si colmino e che fra le due parti possa sbocciare nuovamente l'amore. Nel frattempo non mancano le iniziative in favore dell'attaccante che in questi giorni difficili se ne sta rintanato in casa, in attesa di novità.

Un gruppo di sostenitori blucerchiati si è radunato ieri sera sotto la finestra dell'abitazione di Antonio Cassano a Quinto. Sono stati intonati cori, i presenti erano minuti di maglie con il numero 99, sciarpe, foto e piccoli lumini rossi con i quali è stato disegnato il numero 99 sul marciapiede. Fantantonio non è rimasto insensibile a questa manifestazione d'affetto e si è affacciato tre volte per salutare e "benedire" la folla, c'è anche chi ha provato a chiedergli di scendere, non riuscendo però ad ottenere uno sperato contatto fisico si è dovuto accontentare di quello visivo.


Antonio Cassano saluta dalla finestra i suoi tifosi
Antonio Cassano saluta dalla finestra i suoi tifosi
Antonio Cassano saluta dalla finestra i suoi tifosi
Antonio Cassano saluta dalla finestra i suoi tifosi
Antonio Cassano saluta dalla finestra i suoi tifosi



Per il momento i tifosi non possono far altro che aspettare, sperando che tutto si concluda nel migliore dei modi. Come già anticipato, il prossimo 3 dicembre il Collegio arbitrale si riunirà per la prima volta nel tentativo di trovare una via per la riconciliazione, se ciò non dovesse accadere verrà fissata una nuova seduta nel corso della quale le due parti in causa, Antonio Cassano e la Sampdoria, saranno chiamate a testimoniare in merito alla vicenda. Le possibilità che il divorzio venga scongiurato per il momento sono molto basse, Garrone è fermo nella sua intenzione di non perdonare il giocatore che, rilanciando, ha chiesto un risarcimento al club per avergli fatto perdere la nazionale.

Antonio Cassano saluta dalla finestra i suoi tifosi


Antonio Cassano saluta dalla finestra i suoi tifosi
Antonio Cassano saluta dalla finestra i suoi tifosi
Antonio Cassano saluta dalla finestra i suoi tifosi
Antonio Cassano saluta dalla finestra i suoi tifosi
Antonio Cassano saluta dalla finestra i suoi tifosi
Antonio Cassano saluta dalla finestra i suoi tifosi
Antonio Cassano saluta dalla finestra i suoi tifosi
Antonio Cassano saluta dalla finestra i suoi tifosi
Antonio Cassano saluta dalla finestra i suoi tifosi

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: