Ranieri ci crede: "Possiamo battere il Bayern"


Viste le buone prestazioni offerte dai suoi nelle ultime settimane, il tecnico giallorosso Claudio Ranieri è ottimista alla vigilia dell'incontro di Champions League contro il Bayern Monaco. Queste le dichiarazioni dell'allenatore sulla prossima avversaria nella massima competizione continentale:

Non mi aspetto un avversario dimesso. La rosa del Bayern è di tutto rispetto. In campionato non trova continuità, ma in Champions ce l'ha eccome. Abbiamo vinto a Basilea e interpreteremo questa gara per vincerla. Vogliamo fare di tutto per passare il turno. Van Gaal? Ha un'ottima organizzazione di gioco. E' un tecnico serio e preparato, mi aspetto una grande partita. All'andata fu una partita molto tattica, dove non siamo riusciti a fare quello che volevamo. Questa volta siamo decisamente più in forma, e sono curioso di vedere cosa i ragazzi sono in grado di fare.




Un commento poi su alcuni suoi giocatori:

Menez ha fatto passi da gigante già l'anno scorso. Quello che gli dicevo, lo dicevo per il suo bene. Quando lui lo ha capito ha già fatto un passo avanti. Sentirsi amato è molto importante per un ragazzo sensibile come lui. Lo rimprovero ancora perché chiede troppo a se stesso e invece deve essere più sereno. Può crescere ancora tantissimo. L'aspetto tattico per ora è quello, però nel calcio si può sempre cambiare. Borriello sta bene e sta facendo gol. Deve continuare così. Poi ho la fortuna di avere centrocampisti che possono giocare in più posizioni. De Rossi e Pizarro sono disponibili tutti e due al 100%. La formazione? Non posso dire ancora nulla sceglierò stasera.

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: