Coppa Italia, 4° turno: ai supplementari passano Genoa e Udinese


Prime due partite del quarto turno di Coppa Italia, oggi si continuerà con altri tre match: ieri sera ci sono voluti 120 minuti sia al Friuli di Udine che al Ferraris di Genova per decidere le sfide secche tra Udinese-Lecce e Genoa-Vicenza, entrambe le partite finite 1-1 al termine dei tempi regolamentari. Dopo il 4-0 di dieci giorni fa, il Lecce era salito fino a Udine voglioso di prendersi una bella rivincita e il primo tempo, in effetti, si era concluso con un rassicurante vantaggio (gol di Chevanton); poi però l'ingresso di Sanchez e la smania di mettersi in mostra di Corradi hanno cambiato le sorti del match, con l'attaccante senese abile a pareggiare con una bordata dagli undici metri (penalty guadagnato da Floro Flores).

Palo di Ofere sulla sirena, poi l'extra-time senza grandi sussulti fino al guizzo finale di Floro Flores che dopo due ore di gioco ha freddato Benussi con un destro vincente. In quel di Marassi più o meno lo stesso copione, ma meno thrilling; dopo un primo tempo grigio a gran sorpresa passa il Vicenza con Salifu, diciottenne ghanese. La squadra di Ballardini, che ha ritrovato alcuni lungodegenti come Jankovic e Palacio, allora si sveglia anche grazie all'ingresso in campo di Luca Toni; è lui a siglare il pari a cinque minuti dalla fine su calcio di rigore, poi in avvio di supplementari si ripete e pochi minuti dopo Destro mette il sigillo sul match. L'Udinese ora andrà a far visita alla Sampdoria, il Genoa invece affronterà l'Inter.

Tabellino di Genoa - Vicenza 3-1 dts

GENOA - VICENZA 3-1 (0-0; 1-1)

GENOA: Scarpi, Tomovic, Ranocchia, Kaladze, Moretti; Rafinha, Zuculini (19'st Toni); Veloso (15'st Milanetto); Jankovic (18'st Palacio), Destro, Rudolf. A disp.: Perin, Dainelli, Modesto, Mesto. All.: Ballardini
VICENZA: Frison; Minieri, Martinelli, Giani; Di Matteo, Rossi (1'st Gavazzi), Botta, Salifu, Tonucci; Arma; Baclet. A disp.: Acerbis, Zanchi, Minesso, Oliveira, Soligo, Alemao. All.: Maran

ARBITRO: Gervasoni di Mantova
MARCATORI: 15'st Salifu (V), 41'st su rig. e 2'pts Toni (G), 9'pts Destro (G)

Tabellino di Udinese - Lecce 2-1 dts

UDINESE - LECCE 2-1 (0-1, 1-1)
Marcatori: 19'pt Chevanton (L), 34'st Corradi (U), 15'sts Floro Flores (U)

UDINESE: Belardi; Angella, Coda, Zapata; Cuadrado (9'pts Pinzi), Morosini, Badu (19'st Sanchez), Pasquale; Abdi; Denis (26'st Floro Flores), Corradi. A disp.: Koprivec, Isla, Armero, Domizzi, Pinzi. All. Guidolin
LECCE: Benussi; Donati, Rispoli, Diamoutene, Brivio; Gros­smuller, Coppola (7'sts Locci), Piatti (39'st Falco); Bergougnoux; Chevanton (25'st Falcone), Ofere. A disp.: Petrachi, Crescente, Nunzella, Kostadinovic. All. De Canio.

ARBITRO: Peruzzo di Schio (Guardalinee: Padovan e Di Fiore; Quarto uomo: Giacomelli)
NOTE: ammoniti Bergougnoux, Donati, Grossmuller, Coda

  • shares
  • Mail