Roma, Adriano vuole andare via. Corinthians in pole


Rischia di chiudersi anzi tempo l'avventura di Adriano a Roma. Il brasiliano ha deciso di uscire allo scoperto e di dire chiaramente che non gradisce il fatto di non venire considerato una prima scelta da Ranieri. All'inizio dell'estate scorsa c'era grande entusiasmo nell'ambiente giallorosso per il suo arrivo ma già alla fine dell'estate, considerato anche l'ingaggio in extremis di Borriello, si era capito che qualcosa non stava andando secondo i piani.

Adriano aveva iniziato la preparazione prima degli altri per riuscire a perdere il peso in eccesso prima dell'inizio della stagione. Il lavoro non è stato però soddisfacente perché ancora oggi, anche a causa di un paio di infortuni, Adriano appare parecchio appesantito. Nonostante questo però l'imperatore vorrebbe maggiore considerazione: "L'allenatore mi impiega solo nel secondo tempo, è da tanto che non gioco una partita completa. Non so se sono nei suoi piani. Io sto bene fisicamente ma non sono più un ragazzo: non posso perdere molto tempo perché gli anni passano".


Bagno di folla per Adriano al Flaminio: le foto
Bagno di folla per Adriano al Flaminio: le foto
Bagno di folla per Adriano al Flaminio: le foto
Bagno di folla per Adriano al Flaminio: le foto

La destinazione più gradita sembra essere il Corinthians di Ronaldo che gli ha già telefonato per provare a convincerlo a tornare in Brasile: "Se devo tornare a giocare in Brasile, deve essere concordato tra i due club. Ma se non mi vogliono più, non arrivo fino alla scadenza del contratto".

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: