Bologna: raggiunto l'accordo, Zanetti sarà il nuovo proprietario


Sembra avviarsi verso una risoluzione l'intricata questione che vedeva coinvolto il Bologna. L'amministratore delegato del club felsineo e braccio destro dell'attuale proprietario Sergio Porcedda, Silvino Marras, ha infatti annunciato poche ore fa di aver trovato un accordo con la cordata coordinata dal noto Giovanni Consorte e capitanata dal patron della Segafredo, Massimo Zanetti, che diventerà proprietaria dell'intero pacchetto azionario degli emiliani, recentemente messi in mora per il mancato pagamento degli stipendi.

La trattativa, che nei giorni scorsi sembrava aver subito un brusco stop si è definitivamente sbloccata la scorsa notte. Già domani dovrebbe essere convocato il consiglio di amministrazione della società, nel corso del quale sarà proposto un aumento di capitale (la cui entità è attualmente ancora sconosciuta) che verrà sottoscritto in maniera integrale dai nuovi soci. Con questa mossa dovrebbe essere scongiurato il pericolo del fallimento, come ha confermato lo stesso Marras, impegnato in queste ore a lavorare ai dettagli dell'operazione.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: