Video: Chelsea – Aston Villa 3-3 – Ancelotti ancora in crisi

Il successo con il Bolton sembrava aver scacciato i fantasmi per il Chelsea di Carlo Ancelotti, ma il tecnico italiano (prudente come al solito) non era ancora convinto di essere uscito dalle difficoltà. La gara dei suoi contro l’Aston Villa è la perfetta metafora di una squadra che cerca di liberarsi da un pantano, ma

di

Il successo con il Bolton sembrava aver scacciato i fantasmi per il Chelsea di Carlo Ancelotti, ma il tecnico italiano (prudente come al solito) non era ancora convinto di essere uscito dalle difficoltà. La gara dei suoi contro l’Aston Villa è la perfetta metafora di una squadra che cerca di liberarsi da un pantano, ma finisce per rimanervi incastrata. Il vantaggio per 1 a 0 bruciato contro la peggiore squadra dell’ultimo periodo in Premier, la rimonta rabbiosa firmata Drogba e Terry all’89’ per il 3 a 2 che sembrava definitivo e la beffa del pareggio al 93′. Il capitano dei Blues, dopo la rete, è corso ad abbracciare Ancelotti seguito da tutta la squadra, poteva essere la storia di una grande riscossa, non è stato così. Abramovich potrebbe cominciare ad innervosirsi sul serio.