Adriano parte per Roma e lancia Ronaldinho al Flamengo

Adriano è decollato dall’aeroporto di Rio de Janeiro. Destinazione Roma, il ritorno dell’Imperatore nella Capitale sarà puntuale, un cambiamento significativo rispetto allo “stile” dell’attaccante brasiliano, sempre restio a far ritorno nel vecchio continente dopo le vacanze passate a casa. Evidentemente nemmeno Ronaldinho, con il quale ha passato il pranzo prima della partenza, l’ha convinto a

di


Adriano è decollato dall’aeroporto di Rio de Janeiro. Destinazione Roma, il ritorno dell’Imperatore nella Capitale sarà puntuale, un cambiamento significativo rispetto allo “stile” dell’attaccante brasiliano, sempre restio a far ritorno nel vecchio continente dopo le vacanze passate a casa. Evidentemente nemmeno Ronaldinho, con il quale ha passato il pranzo prima della partenza, l’ha convinto a rimanere in Brasile, magari per tentare di lasciare la Roma per accasarsi insieme in un nuovo club.

Dinho, liberatosi dall’impegno con il Milan (copertissimi nel ruolo dopo l’arrivo di Cassano), si sta avvicinando sempre più al Flamengo. I rossoneri di Rio sarebbero “il sogno di Ronaldinho” secondo quanto dichiarato proprio da Adriano prima di imbarcarsi per l’Italia.

Neanche a farlo apposta proprio il club dove Adriano è cresciuto e dove, nella scorsa stagione, è “rinato” prima del ritorno in Italia che, almeno per il momento, non è stato certamente ricco di soddisfazioni. Saranno i prossimi giorni a dire se i tifosi del Flamengo potranno esaltarsi per le giocate di Ronaldinho, o magari per quelli della coppia Dinho-Adriano, Ranieri e la Roma permettendo.

I Video di Calcioblog