Il Liverpool vola e Crouch sembra Romario!

L’abbiamo visto tutti, in diretta o tra gli highlights del mercoledì di Champions League, ma rivederlo non stanca mai peché il gol del robot Peter Crouch ha qualcosa di sensazionale per la perfezione del gesto tecnico (palla presa di collo pieno, imparabile) e quella del gesto atletico che, se è[…]

L’abbiamo visto tutti, in diretta o tra gli highlights del mercoledì di Champions League, ma rivederlo non stanca mai peché il gol del robot Peter Crouch ha qualcosa di sensazionale per la perfezione del gesto tecnico (palla presa di collo pieno, imparabile) e quella del gesto atletico che, se è difficile ma plausibile per attaccanti come Romario, Signori, Montella o Messi, diventa sbalorditivo se a compierlo è un lungagnone di 2 metri come lo sgraziato (ma efficace!) venticinquenne attaccante inglese. Insomma, cose viste fare a Van Basten, anche se il paragone è irrispettoso…
Intanto il Liverpool se lo gode e, nonostante le amnesie della difesa e le incertezze delle prime partite della stagione, si rilancia alla grande in Premiership e in Champions League. Diavolo d’un Benitez!

I Video di Calcioblog