Mercato: Behrami a Firenze, Maccarone è blucerchiato, Muntari sceglie il Sunderland

Giornata di trasferimenti eccellenti quella di ieri, cominciamo col parlare di un ritorno in Italia, quello di Valon Behrami. L’albanese è un giocatore della Fiorentina, i toscani verseranno nelle casse del West Ham poco meno di 5 milioni di euro per una cessione a titolo defintivo. L’ala firma un contratto che lo lega ai Viola


Giornata di trasferimenti eccellenti quella di ieri, cominciamo col parlare di un ritorno in Italia, quello di Valon Behrami. L’albanese è un giocatore della Fiorentina, i toscani verseranno nelle casse del West Ham poco meno di 5 milioni di euro per una cessione a titolo defintivo. L’ala firma un contratto che lo lega ai Viola fino al 2014 e guadagnerà circa un milione all’anno. Sempre sul fronte Fiorentina dobbiamo registrare lo stop delle trattative per il passaggio di Cristiano Zanetti al Brescia, il giocatore ha rifiutato il trasferimento.

Ieri sono arrivate anche le parole del procuratore di Adrian Mutu, Victor Becali si è detto assolutamente convinto che il suo assistito approderà ad una nuova squadra in Italia entro la fine del mercato, inutile dire che la società toscana non la pensa allo stesso modo. Ci spostiamo un po’ più a Nord fino a Genova, la Sampdoria ha acquistato a titolo definitivo dal Palermo Massimo Maccarone, l’investimento è di circa 3 milioni di euro. L’attaccante firmerà oggi un contratto con scadenza 2013 e sempre oggi sosterrà le visite mediche, Mimmo Di Carlo potrebbe schierarlo già mercoledì sera in Coppa Italia contro il Milan.

L’ultima notizia di rilievo riguarda il Campioni d’Italia, manca ancora l’ufficialità che arriverà forse oggi ma Sulley Muntari è praticamente un giocatore del Sunderland. La formula della cessione è quella del prestito con diritto di riscatto fissato a 6 milioni di sterline, secondo le indiscrezioni del Sun. Per il ghaniano si tratta di un ritorno in Inghilterra dopo la precedente esperienza nel Portsmouth, sulle sue tracce c’erano anche altre squadre di Premier League come il West Ham. Alla fine la sua scelta è ricaduta sui Black Cats pare anche grazie alle belle parole spese da due suoi connazionali attualmente in biancorosso, Asamoah Gyan e John Mensah, terminerebbe così dopo due anni e mezzo la sua esperienza all’Inter.