Sherlock Borrelli indaga sul caso De Santis

Dopo aver incassato le necessarie rassicurazioni dai vertici dello sport e del calcio italiani, Francesco Saverio Borrelli si è rimesso alacremente al lavoro e ha ufficialmente aperto un fascicolo di indagine sul caso relativo al pedinamento dell’ ex arbitro De Santis. Quest’ ultimo si presenterà oggi stesso all’ Ufficio Indagini della FIGC per essere ascoltato come vittima( anche se è una parola che è difficile associare a un personaggio del genere ) di questa azione di spionaggio che l’ ex capo della sicurezza Telecom, Giuliano Tavaroli, avrebbe confessato gli sarebbe stata commissionata dalla società nerazzurra.
Già domani Massimo Moratti, che ha bollato come fantasie le rivelazioni del manager dal carcere di Voghera dove è detenuto, si dovrebbe recare da Borrelli per esporgli la propria verità su questo caso e molto probabilmente su tutta la vicenda delle intercettazioni illegali che finora ha creato tanto fumo e molto poco arrosto. Mentre è prevista a breve anche la deposizione di Danilo Nucini, l’ ex arbitro che avrebbe dato il via a questa querelle rivelando a Facchetti nel 2002 i presunti contorti legami tra l’ ex fischietto di Tivoli e Luciano Moggi, sono di poche ore fa anche le parole di Mario Stagliano, ex vice del generale Mario Pappa all’ Ufficio Indagini prima di Calciopoli.
“Cosa potrebbe avvenire nel caso Inter-De Santis? Oggi Borrelli ed il suo staff chiederanno a De Santis se era a conoscenza del pedinamento nei suoi confronti, da chi lo sia eventualmente venuto a sapere o se abbia ricevuto pressioni dall'Inter. In caso contrario il caso sarebbe già da archiviare.
La società Inter non può avere conseguenze perchè dopo due anni il fatto è andato in prescrizione. Al massimo potrebbe essere sanzionato un suo dirigente per violazione dell'articolo 1, mentre è assolutamente da escludere l'illecito sportivo”.
Nulla di paragonabile con la cupola moggiana, ma comunque, se davvero avesse fatto pedinare De Santis, sarebbe stata quantomeno una leggerezza da parte del numero 1 interista.

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: