Under 21: Italia – Inghilterra 1-0, la nazionale di Ferrara sempre nel segno di Macheda

La nuova Under 21 di Ciro Ferrara continua a mandare segnali incoraggianti per il futuro, dopo la prima vittoria dello scorso 17 novembre contro la Turchia, arriva il secondo successo, questa volta contro i quotati pari età dell’Inghilterra. Contro un avversario sulla carta più forte, l’Italia ha disputato un’ottima partita, lottando ad armi pari per


La nuova Under 21 di Ciro Ferrara continua a mandare segnali incoraggianti per il futuro, dopo la prima vittoria dello scorso 17 novembre contro la Turchia, arriva il secondo successo, questa volta contro i quotati pari età dell’Inghilterra. Contro un avversario sulla carta più forte, l’Italia ha disputato un’ottima partita, lottando ad armi pari per tutto l’arco dei novanta minuti. Il gol vittoria è arrivato nel finale del secondo tempo, Giannetti ha guadagnato un calcio di rigore per fallo di Mee, Federico Macheda, autore anche della doppietta contro i turchi, lo ha trasformato.

Stuart Pearce, ct degli inglesi, teneva molto a questa partita che serviva a preparare la sua squadra in vista dei prossimi europei di categoria, Ciro Ferrara, non avendo questa “incombenza”, è piena fase di sperimentazione. La difesa dell’Inghilterra, già priva di molti titolari, perde dopo pochi minuti per infortunio Jack Rodwell, questo non può che far sbandare ancora di più un reparto già incerottato. Nel primo tempo l’Italia va vicina al gol con Gianvito Misuraca, è bravo Frank Fielding a deviare la sua conclusione dal limite dell’area.

Nella ripresa i due tecnici effettuano molte sostituzioni, ma il livello tecnico resta apprezzabile. Gli Azzurrini potrebbe passare in vantaggio con Macheda, la sua conclusione si infrange sull’esterno della rete. Gli inglesi rispondono con il giovanissimo Oxlade-Chamberlain, il suo diagonale è debole e termina la sua corsa fra le braccia di Pinsoglio. Il portiere italiano scuola Juve risulta decisivo in seguito quando esce bene su Scott Sinclair, poco dopo invece è bravissimo a deviare in angolo la conclusione effettuata dalla stesa ala. Nel periodo di maggior sofferenza l’Italia trova il break, Niccolo Giannetti si invola verso la porta, Mee è costretto ad abbatterlo, per lui espulsione e rigore contro, dagli undici metri con freddezza risolve tutto Macheda.

Seconda vittoria e secondo successo per l’Under 21 di Ferrara, quella di oggi arrivata con un avversario sicuramente quotatissimo, che, anche per questioni anagrafiche, può tranquillamente definirsi di categoria superiore. Nuovi progressi si potranno constatare nei prossimi due impegni amichevoli contro Svezia e Germania, in programma rispettivamente per il 24 e per il 29 marzo prossimi.

I Video di Calcioblog