Ancora guai per Mutu: intercettato in una conversazione con un pregiudicato

Dopo i problemi legati al consumo di cocaina e le numerose tensioni con i compagni di squadra e con la società che avevano portato il patron dei viola Della Valle a valutare una possibile rescissione del contratto, sono in arrivo nuovi guai per l’attaccante rumeno della Fiorentina, Adrian Mutu. Il giocatore è infatti stato recentemente


Dopo i problemi legati al consumo di cocaina e le numerose tensioni con i compagni di squadra e con la società che avevano portato il patron dei viola Della Valle a valutare una possibile rescissione del contratto, sono in arrivo nuovi guai per l’attaccante rumeno della Fiorentina, Adrian Mutu. Il giocatore è infatti stato recentemente intercettato dal Servizio Rumeno di Informazione nell’ambito di un’inchiesta a carico di Nueridin Beinur, noto malavitoso della città di Costanza.

Nelle registrazioni sarebbe infatti emerso che Beinur sarebbe solito pagare i conti del ristorante del giocatore in cambio di uno sfruttamento della sua immagine per alcuni suoi affari in patria e all’estero. Dal tono delle conversazioni, definite dagli inquirenti come piuttosto “colorite”, emergerebbe inoltre uno stretto rapporto di amicizia tra i due, cosa che potrebbe procurare ulteriori guai a Mutu, vista la recente incriminazione del pregiudicato per diversi reati legati a corruzione e tangenti e per alcuni atti di violenza.