Voti Serie A, Promossi e Bocciati della 27° Giornata – 26/27/28 Febbraio 2011

Anche in occasione della ventisettesima giornata di Serie A (Il video di tutti i gol), come fatto nelle giornate precedenti, vi proveremo a raccontare quello che è successo sui campi della Serie A selezionando quelli che a nostro modo di vedere sono stati i cinque migliori e i cinque peggiori fra tutti i protagonisti del


Anche in occasione della ventisettesima giornata di Serie A (Il video di tutti i gol), come fatto nelle giornate precedenti, vi proveremo a raccontare quello che è successo sui campi della Serie A selezionando quelli che a nostro modo di vedere sono stati i cinque migliori e i cinque peggiori fra tutti i protagonisti del week-end.

I PROMOSSI della 27esima Giornata.

Alexandre Pato: Tutti aspettavano Ibrahimovic e Cavani ma alla fine la differenza in campo l’ha fatta il papero che è entrato in tutte le azioni importanti dei rossoneri. Oltre al terzo gol della partita, nell’occasione del dubbio calcio di rigore concesso ai padroni di casa è suo il colpo di testa prima del tocco di braccio di Aronica, come è suo l’assist al bacio per Boateng in occasione del 2-0. Decisivo.

Marco Di Vaio: La difesa della Juventus è stata semplicemente imbarazzante ma il capitano del Bologna merita comunque un plauso. Due gol a Torino contro i bianconeri per una vittoria storica per i felsinei che non erano mai riusciti fino a sabato scorso a battere la Juventus con due gol di scarto.

La coppia Sanchez – Di Natale: Straripanti. Segnano sette gol in due al Palermo lanciando la propria squadra all’inseguimento della Lazio. Con una coppia del genere la qualificazione in Champions non è più solo un sogno.

Il Milan: Non gioca una partita di primissimo livello contro un brutto Napoli, ma i rossoneri conquistano comunque 3 punti fondamentali per tenere a distanza l’Inter.

Morgan De Sanctis: Senza la sua grande prestazione il Napoli sarebbe tornato a casa con qualche gol in più sul groppone. Almeno tre parate decisive nel secondo tempo.

I BOCCIATI della 27esima Giornata.

André Dias: Errore clamoroso in occasione del suo autogol contro il Cagliari. Avrebbe potuto fare qualsiasi cosa per impedire che entrasse quel tiro di Acquafresca ma goffamente l’ha spinto in fondo alla rete.

Walter Gargano: Disastroso. Una prestazione indecente contro il Milan. Ha giocato male praticamente tutti i palloni che sono passati dai suoi piedi e se n’è fatti soffiare tantissimi sulla sua trequarti. Andava sostituito dopo 45′ minuti di gioco a voler essere buoni.

Il Palermo: Semplicemente annichilito dall’Udinese.

Il Napoli: Bruttissima partita a San Siro di tutto il Napoli ad eccezion fatta di Morgan De Sanctis. Tanti passaggi sbagliati e tanti giocatori assenti ingiustificati. Penoso il su citato Gargano, inesistenti Hamsik, Mascara, Dossena e Maggio. Male anche Mazzarri che non ha preparato bene la partita della sua squadra e che ha aspettato troppo a fare i cambi.

La Juventus: Altra stagione da buttare per i bianconeri. Di questo passo Delneri e i suoi giocatori rischiano concretamente di fare anche peggio dell’anno scorso.

I Video di Calcioblog