La storia del Panyee Fc: quando la pubblicità di una banca diventa uno spot per il calcio

La banca thailandese TMB per la sua campagna pubblicitaria ha scelto di raccontare la suggestiva storia del Panyee Fc, squadra di calcio del paese tra le più competitive in ambito giovanile. L’origine di questo club è talmente romantica da rendere questo video una vera e propria chicca, un corto più che un semplice messaggio promozionale.

La banca thailandese TMB per la sua campagna pubblicitaria ha scelto di raccontare la suggestiva storia del Panyee Fc, squadra di calcio del paese tra le più competitive in ambito giovanile. L’origine di questo club è talmente romantica da rendere questo video una vera e propria chicca, un corto più che un semplice messaggio promozionale. Alla fine quello che ne esce fuori è un vero e proprio spot per il calcio, sport che accende la passione in ogni angolo della terra, perfino in un piccolo villaggio galleggiante del sud est asiatico.

La storia comincia nel 1986 quando un gruppo di bambini, appassionati di calcio, decidono di trovare una soluzione al loro problema: il loro villaggio, Koh Panyee, è composto da palafitte e non c’è uno spazio abbastanza grande per giocare con un pallone. Decidono così di investire il loro tempo libero costruendo una sorta di zattera, una piattaforma galleggiante su cui poter allenarsi e dare vita ad avvincenti sfide. Ci riescono anche se il nuovo campo non è proprio perfetto, è di legno e con l’acqua diventa molto scivoloso, senza contare che il pallone spesso finisce in acqua seguito da qualche giovane calciatore.

Poi i volenterosi ragazzini vengono a sapere di un torneo organizzato in zona e, dopo qualche titubanza, decidono di iscriversi per poter finalmente calcare un vero campo di calcio. Scoprono che l’intero villaggio li supporta e partono così verso la nuova emozionante avventura. Quello che succederà in seguito lo scoprite nel video, basti soltanto sapere che quei ragazzini hanno poi fondato un vero club, il Panyee Fc, che nel tempo si è affermato come uno dei più validi nel calcio thailandese, arrivando a vincere ben 7 volte il titolo a livello giovanile nel sud del paese. Una bella storia di passione e sport che si conclude con la frase coniata e resa celebre da Barack Obama: “Yes you can!”.

I Video di Calcioblog