Balotelli: “A Napoli comprerei una casa, ma solo per andarci in vacanza”

Il momento per Mario Balotelli non è dei migliori e le Iene di Italia 1 hanno colto al volo l’occasione per andare a stuzzicare l’attaccante del Manchester City, a pochi giorni dalla follia in Europa League e dalla mancata convocazione in nazionale. Nonostante inizialmente Balotelli sembri di malumore e preferisca non parlare, la Iena Rosario

di antonio


Il momento per Mario Balotelli non è dei migliori e le Iene di Italia 1 hanno colto al volo l’occasione per andare a stuzzicare l’attaccante del Manchester City, a pochi giorni dalla follia in Europa League e dalla mancata convocazione in nazionale. Nonostante inizialmente Balotelli sembri di malumore e preferisca non parlare, la Iena Rosario Rosanova non si arrende e lo coglie sul suo «punto debole», ovvero il suo idolo Ronaldo:

Se mi presenti Ronaldo, giuro che mi comporto bene fino a quando non smetterò di giocare a calcio. Non l’ho mai conosciuto. Sai, quando tu vedi l’idolo della tua vita puoi anche cambiare il modo di essere (…) ci sono tanti bravi giocatori, ma lui è stato il più grande e quindi una parola sua vale mille più di tutti gli altri. Comunque io mi comporto già bene, però cercherò di non fare anche le piccole stupidate, ma quello succede“.

Poi Balotelli parla del suo prossimo futuro assicurando che non giocherà con il Napoli: ”A Napoli? No! Per venire in vacanza, comprerei una casa a Napoli, ma a giocare adesso no”. E al Milan?Dai, non fare queste domande. Ho un contratto di 5 anni a Manchester dove vado”. Ai tuoi tifosi personali cosa dici? ”Rivedrete presto il vero Mario in campo”. Infine, Rosanova gli racconta una barzelletta proprio su Balotelli e gli consegna il cappellino portafortuna delle Iene, che Mario accetta e prontamente indossa ridendo.

(fonte leggo.it)