Ganso sempre più vicino all’Inter, in Brasile ne sono convinti

Ormai è chiaro che Ganso è l’oggetto del desiderio delle milanesi, i brasiliani di Milan e Inter fanno a gara per convincerlo a scegliere l’una o l’altra maglia. Pato si dice convinto che alla fine sceglierà il rossonero, dalla Pinetina gli fa eco Julio Cesar che sostiene l’esatto contrario. Il derby della Madonnina si giocherà


Ormai è chiaro che Ganso è l’oggetto del desiderio delle milanesi, i brasiliani di Milan e Inter fanno a gara per convincerlo a scegliere l’una o l’altra maglia. Pato si dice convinto che alla fine sceglierà il rossonero, dalla Pinetina gli fa eco Julio Cesar che sostiene l’esatto contrario. Il derby della Madonnina si giocherà quindi anche fuori dal campo nei prossimi mesi, si preannuncia quindi un mercato estivo bollente e senza esclusioni di colpi con Galliani vorrebbe vendicare lo sgarbo Leonardo.

Da Londra, sede del ritiro del Brasile che sta preparando la partita amichevole contro la Scozia, sono arrivate voci che però sembrano favorire l’altra sponda dei navigli, quella nerazzurra. A parlare è stato Rodrigo Paiva, portavoce della Seleçao, che si è lasciato sfuggire una frase per niente equivocabile. Secondo l’uomo il giovane centrocampista offensivo del Santos ha già scelto quella che sarà la sua prossima destinazione e tale scelta è ricaduta sull’Inter, fondamentale in questa decisione sarebbe risultata la presenza sulla panchina dei campioni d’Europa di Leonardo.

Sarà quindi probabilmente Ganso il primo rinforzo che Massimo Moratti regalerà al suo allenatore, con buona pace di Pato e di tutti i milanisti. L’affare non è certo accessibile a tutti, il Santos ha vincolato il suo gioiellino con una clausola rescissoria di circa 54 milioni di euro, tanto dovrà uscire dalle casse di Via Durini per mettere le mani sul talento verdeoro, il cui cartellino è di proprietà del club paulista, di una società che ne cura gli interessi e dello stesso giocatore che ne possiede il 10%. Secondo gli addetti ai lavori però il prezzo sebbene alto valga per intero il prezzo di questo ragazzo.

Ganso è nato nel 1989, entrato nel settore giovanile del Santos a 14 anni ha fatto tutta la trafila con la maglia che fu di Pelè. Approdato in prima squadra nel 2008 è stato confermato anche l’anno successivo, i suoi gol gli hanno fatto conquistare a fine 2009 il premio come miglior esordiente del Campeonato Brasileiro Serie A. A livello di nazionale ha conquistato il secondo posto, siglando anche un gol, nel campionato mondiale Under 20, ha esordito anche in nazionale maggiore scendendo in campo in amichevole contro gli Stati Uniti. L’unica perplessità riguarda la sua tenuta fisica, nonostante la giovane età ha subito già alcuni seri infortuni, l’ultimo l’anno scorso che lo ha portato in sala operatoria e poi ad uno stop di sei mesi. Il talento però non si discute e l’Inter sembra ormai essersi convinta a investire su di lui.

I Video di Calcioblog

Ultime notizie su Calciomercato Inter

Tutto su Calciomercato Inter →