Video – Palombo e Poli chiamano a raccolta i tifosi della Samp

Brutto momento per la Sampdoria che nel girone di ritorno ha avuto un andamento negativo da record: in undici partite i blucerchiati hanno raccolto la miseria di 5 punti (pareggi con Juve e Fiorentina e vittoria contro il Bologna), andando in rete appena 5 volte (di cui 3 contro i felsinei e 2 contro il

Brutto momento per la Sampdoria che nel girone di ritorno ha avuto un andamento negativo da record: in undici partite i blucerchiati hanno raccolto la miseria di 5 punti (pareggi con Juve e Fiorentina e vittoria contro il Bologna), andando in rete appena 5 volte (di cui 3 contro i felsinei e 2 contro il Cesena sullo 0-3, per cui in 9 partite non sono riusciti a fare gol) e subendo 16 gol. La retrocessione è qualcosa di più di un’orrenda ipotesi per il popolo sampdoriano che inizia davvero a farsela sotto; di conseguenza anche i giocatori giocano con la paura e non riescono a raccogliere il becco di un punto, tanto a Marassi quanto lontani da Genova.

Così, per darsi la carica, il gruppo ultras Tito Cucchiaroni ha pubblicato un video in cui recitano Angelo Palombo e Andrea Poli, insieme al padre di uno dei ragazzi del succitato gruppo ultras. Tre minuti molto toccanti finiti anche sul sito ufficiale della Sampdoria, una sorta di autoincitamento per cercare di uscire dal tunnel durante lo sprint finale che inizierà domenica prossima: trasferta a Verona contro il Chievo, poi Lecce in casa, un doppio ko sarebbe quasi letale per i ragazzi di Alberto Cavasin. “Non posiamo essere soli. Partita dopo partita, abbiamo bisogno dei tifosi è per loro che vogliamo farcela, noi e loro, insieme” dice il capitano; la Samp è a un bivio, imboccare la strada giusta non sarà semplice.