DiBenedetto – Roma: l’accordo c’è, la firma slitta

Pollice alzato in segno di ottimismo per Thomas DiBenedetto al termine della riunione nello studio Grimaldi. L’imprenditore italo-americano ha incontrato gli esponenti di Unicredit ed ha raggiunto l’accordo per l’acquisizione della As Roma. Il comunicato congiunto tra Italpetroli, UniCredit e la Di Benedetto As Roma Llc ha però precisato che la firma vera e propria


Pollice alzato in segno di ottimismo per Thomas DiBenedetto al termine della riunione nello studio Grimaldi. L’imprenditore italo-americano ha incontrato gli esponenti di Unicredit ed ha raggiunto l’accordo per l’acquisizione della As Roma. Il comunicato congiunto tra Italpetroli, UniCredit e la Di Benedetto As Roma Llc ha però precisato che la firma vera e propria ci sarà solo nei prossimi venti giorni, prolungando così l’esclusiva concessa a DiBenedetto che scadeva domani 30 Marzo fino al 19 Aprile.

Questi venti giorni serviranno a DiBenedetto per presentare ufficialmente le garanzie necessarie all’acquisizione delle società. Per formalizzare l’acquisto della As Roma verrà creata una nuova società partecipata che sarà al 60% della Di Benedetto As Roma Llc e al 40% dell’Unicredit che si riserverà la possibilità di poter rivendere, in un secondo momento, una parte della propria quota ad altri imprenditori italiani che diventerebbero così soci di minoranza di DiBenedetto. Questo il testo del comunicato congiunto:

Compagnia Italpetroli S.p.A., UniCredit S.p.A. e Di Benedetto AS Roma LLC comunicano che le negoziazioni che hanno avuto luogo a Roma in questi giorni hanno portato alla definizione dei termini fondamentali dell’operazione di acquisizione della partecipazione di controllo di AS Roma S.p.A. In base a tali intese, la acquisizione dovrebbe essere completata da una società partecipata al 60% dalla Di Benedetto AS Roma LLC ed al 40% da UniCredit S.p.A.; si prevede la possibilità che UniCredit possa cedere una parte della propria quota ad altri investitori strategici italiani. Nei prossimi giorni si procederà alla stesura delle versioni definitive degli accordi ad oggi raggiunti, che prevedono anche impegni per il rafforzamento e lo sviluppo futuro della AS Roma. La firma degli accordi è prevista entro i successivi venti giorni, al fine di consentire alla Di Benedetto AS Roma LLC di presentare le garanzie convenute con riferimento all’adempimento degli impegni negoziati. Sino all’acquisizione di dette garanzie ed alla sottoscrizione degli accordi, non saranno forniti altri dettagli in merito al contenuto degli stessi.