Lega Pro Seconda Divisione, risultati e classifiche delle partite del 10 aprile 2011

Mancano quattro giornate alla fine del campionato di Lega Pro Seconda Divisione e la situazione in chiave promozioni e retrocessioni pian piano inizia a delinearsi. Nel Girone A la Pro Vercelli vince e aggancia in testa alla classifica la Tritium, sconfitta dal Rodengo Saiano. In questo raggruppamento c’è molta bagarre, almeno cinque squadre possono sperare


Mancano quattro giornate alla fine del campionato di Lega Pro Seconda Divisione e la situazione in chiave promozioni e retrocessioni pian piano inizia a delinearsi. Nel Girone A la Pro Vercelli vince e aggancia in testa alla classifica la Tritium, sconfitta dal Rodengo Saiano. In questo raggruppamento c’è molta bagarre, almeno cinque squadre possono sperare nella promozione diretta ed è ancora presto per trarre giudizi. In coda il Mezzocorona sembra in una condizione abbastanza compromessa, ma anche in questo caso non ci si può sbilanciare. Nel Girone B pareggiano sia il Carpi che la Carrarese, ne approfittano San Marino e L’Aquila, anche se ormai la vetta se la giocano soltanto emiliani e toscani. Per quanto riguarda la retrocessione ormai la Villacidrese sembra condannata, complici anche i 12 punti di penalizzazione. Nel Girone C il Latina e il Trapani non fermano la loro corsa, il Milazzo però tiene il passo ed è ancora in lizza per il primato. Il Catanzaro dei ragazzini vince con il Brindisi a sorpresa, applausi a loro per come stanno onorando il campionato nonostante le mille difficoltà, purtroppo i giallorossi sono già praticamente in Serie D.

GIRONE A

Risultati: Casale – Savona 0-0, Lecco – Feralpi Salò 1-3, Mezzocorona – Sacilese 1-3, Pro Patria – Virtus Entella 2-0, Pro Vercelli – Canavese 2-1, Rodengo Saiano – Tritium 3-2, Sambonifacese – Renate 0-2, Valenzana – Montichiari 1-0, a riposo Sanremese.

Classifica: Pro Vercelli e Tritium 50 punti, Pro Patria 47, Feralpi Salò 45, Renate 44, Savona 43, Lecco 41, Rodengo Saiano 40, Montichiari 35, Canavese 33, Sambonifacese 30, Casale 28, Valenzana e Virtus Entella 27, Sacilese 25, Sanremese 23, Mezzocorona 17. Canavese penalizzata di 8 punti, Pro Patria penalizzata di 6 punti, Savona penalizzata di 4 punti, Feralpi Salò, Tritium e Rodengo Saiano penalizzate di 2 punti, Valenzana e Virtus Entella penalizzate di 1 punto.

Prossimo turno (17 aprile): Canavese – Valenzana, Feralpi Salò – Pro Patria, Mezzocorona – Rodengo Saiano, Montichiari – Savona, Sacilese – Lecco, Sanremese – Pro Vercelli, Tritium – Sambonifacese, Virtus Entella – Casale, a riposo Renate.

GIRONE B

Risultati: Carpi – Giacomense 1-1, Crociati Noceto – Villacidrese 1-2, Fano – Poggibonsi 4-2, Giulianova – Carrarese 1-1, L’Aquila – Bellaria 4-3, Prato – Chieti 1-0, San Marino – Celano 1-0, Sangiovannese – Gavorrano 2-1.

Classifica: Carpi 55 punti, Carrarese 53; San Marino 42; L’Aquila 41; Chieti 38; Poggibonsi, Prato e Giacomense 37;Gavorrano 31; Bellaria 28; Crociati Noceto 26; Celano 24; Giulianova 23; Sangiovannese 22; Fano 21; Villacidrese 13. Villacidrese e Sangiovannese penalizzate di 12 punti, Fano penalizzato di 4 punti, Giulianova penalizzato di 2 punti, Carpi penalizzato di 1 punto.

Prossimo turno (17 aprile): Carpi – San Marino, Carrarese – Sangiovannese, Celano – L’Aquila, Chieti – Fano, Gavorrano – Giulianova, Giacomense – Prato, Poggibonsi – Crociati Noceto, Villacidrese – Bellaria.

GIRONE C

Risultati: Catanzaro – Brindisi 1-0, Fondi – Pomezia 1-3, Latina – Campobasso 2-0, Matera – Neapolis Mugnano 0-2, Melfi – Vigor Lamezia 4-1, Milazzo – Aversa Normanna 1-0, Trapani – Isola Liri 1-0, Vibonese – Avellino 1-1.

Classifica: Latina 55 punti; Trapani 52; Milazzo 50; Neapolis Mugnano 45; Avellino 43; Aversa Normanna 41; Matera 32; Isola Liri 29; Vigor Lamezia, Melfi, Pomezia e Fondi 27; Campobasso 25; Brindisi 24; Vibonese 17; Catanzaro 5. Pomezia penalizzato di 16 punti, Catanzaro penalizzato di 7 punti, Melfi penalizzato di 5 punti, Brindisi penalizzato di 4 punti, Campobasso penalizzato di 2 punti, Trapani, Matera e Vibonese penalizzate di 1 punto.

Prossimo turno (17 aprile): Aversa Normanna – Vibonese, Brindisi – Milazzo, Campobasso – Catanzaro, Isola Liri – Melfi, Neapolis Mugnano – Latina, Pomezia – Matera, Trapani – Fondi, Vigor Lamezia – Avellino.