Ancora polemiche tra Real e Barcellona: “Busquets razzista”

Alla vigilia della semifinale di ritorno di Champions League, che vedrà il Real Madrid chiamato ad una vera e propria impresa nel tentativo di ribaltare lo 0-2 casalingo subito una settimana fa sul difficilissimo terreno del Barcellona, si riaccende la polemica tra le due eterne rivali del calcio spagnolo. Un sito di fede madridista ha


Alla vigilia della semifinale di ritorno di Champions League, che vedrà il Real Madrid chiamato ad una vera e propria impresa nel tentativo di ribaltare lo 0-2 casalingo subito una settimana fa sul difficilissimo terreno del Barcellona, si riaccende la polemica tra le due eterne rivali del calcio spagnolo. Un sito di fede madridista ha infatti accusato il centrocampista blaugrana, Sergio Busquets, di insulti razzisti nei confronti del brasiliano Marcelo, che sarebbe stato da lui apostrofato come “scimmia”.

Come prova dell’antisportività del giocatore, gli internauti sono anche andati a ripescare l’episodio della semifinale dello scorso anno contro l’Inter, nel quale lo stesso Busquets aveva simulato un colpo da parte di Thiago Motta, provocandone l’espulsione. L’Uefa ha intanto annunciato che il giudice dell’Organo Disciplinare e di Controllo ha respinto tutti i ricorsi avanzati da entrambi i club in merito ai numerosi episodi contestati del match e alla dichiarazioni infuocate rilasciate dal tecnico delle Merengues, José Mourinho.

I Video di Calcioblog

Ultime notizie su Champions League

Tutto su Champions League →