Video – Gattuso canta il coro: “Leonardo uomo di merda”

Il video amatoriale di Gattuso e Abate che cantano “Leonardo uomo di merda” all’Olimpico dopo la conquista dello scudetto numero 18

di


18 volte Milan: le foto dei festeggiamenti rossoneri all’Olimpico di Roma


18 volte Milan: le foto dei festeggiamenti rossoneri all'Olimpico di Roma
18 volte Milan: le foto dei festeggiamenti rossoneri all'Olimpico di Roma
18 volte Milan: le foto dei festeggiamenti rossoneri all'Olimpico di Roma

Sabato sera, qualche minuto dopo la conquista matematica dello Scudetto da parte del Milan, Rino Gattuso e Ignazio Abate cavalcioni sulle protezioni di plexiglas del settore ospiti dello stadio Olimpico di Roma scandisce il coro preferito dai tifosi rossoneri da gennaio a questa parte: “Leonardo uomo di merda“. L’allenatore dell’Inter, l’ex giocatore, dirigente e tecnico del Milan, è il bersaglio preferito dei tifosi delusi dal “tradimento” di quello che era stato sempre considerato un simbolo della società guidata da Silvio Berlusconi.

Una caduta di stile, qualcosa che ricorda il famoso striscione esposto da Ambrosini dopo la conquista della Champions League 2007, e che non rende certamente onore a Gattuso e ad Abate. Il secondo poi, in particolare, almeno stando a quanto si può percepire dall’esterno non fu certo ostracizzato da Leonardo che anzi gli diede grande fiducia nel ruolo di terzino destro (nonostante prestazioni qualitativamente peggiori rispetto a quelle offerte nell’annata con Allegri).

“Ringhio” Gattuso, al contrario, non ha mai amato l’allenatore brasiliano con il quale ha vissuto un rapporto a dir poco burrascoso nella scorsa stagione. La vittoria dello Scudetto, tanto più conquistata sull’Inter di Leo che ha provato a rovinare la festa con una rimonta poi fallita, ha evidentemente tirato fuori dal giocatore rossonero un astio mai sopito già intellegibile dalle sue dichiarazioni post-scudetto. Il video, registrato e diffuso su YouTube da un tifoso presente allo stadio, rischia di dare uno stop al clima di affettato fair play fra Inter e Milan con il presidente Moratti che si è complimentato con Galliani, salvo poi replicare con una battuta provocatoria a Berlusconi che aveva parlato di “uno scudetto a testa”. Leonardo, già nel mirino di giocatori e tifosi durante il derby perso ad aprile, risponderà a Gattuso in conferenza stampa?

Gli stristioni e la coreografia contro Leonardo

Gli stristioni e la coreografia contro Leonardo
Gli stristioni e la coreografia contro Leonardo
Gli stristioni e la coreografia contro Leonardo
Gli stristioni e la coreografia contro Leonardo

I Video di Calcioblog