Nuri Sahin, niente Italia: è un nuovo giocatore del Real Madrid

Nuri Sahin, centrocampista turco del Borussia Dortmund, è stato acquistato dal Real Madrid per la prossima stagione


Si è sempre parlato un gran bene di Nuri Sahin, astro nascente del calcio tedesco il quale, a differenza di molti suoi colleghi, ha scelto di difendere i colori della Nazionale turca, suo Paese d’origine; trequartista che pian piano nel corso della carriera ha saputo svolgere egregiamente anche compiti tattici diversi, quest’anno al Borussia Dormtund ha giocato praticamente avanti alla difesa, mostrando una visione di gioco eccellente, movenze molto eleganti e una capacità di calciare con entrambi i piedi, risultando fantastico assist-man ma anche realizzatore niente male. Ebbene, dopo tanto parlare (su di lui infatti erano piombati molti club prestigiosi europei come Inter, Milan, Chelsea e Aston Villa), alla fine il 23enne centrocampista ha scelto il Real Madrid.

Lo ha annunciato lo stesso club madridista tramite uno scarno comunicato sul proprio sito ufficiale, non specificando né la durata del contratto né la cifra spesa (poco più di un mese fa la dirigenza del Borussia Dortmund aveva sparato alto, 20 milioni per accaparrarselo, ma pare i blancos hanno avuto un prezzo “di favore” sui 10-12 milioni di euro). Di sicuro si sa che dietro questa fulminea operazione c’è lo zampino di Reza Fazeli, agente del calciatore così come di Mesut Ozil, anch’egli passato l’anno scorso alle merengues. Ottimo colpo (manco a dirlo!) per il Real: oltre ad esser molto bravo, Sahin detiene il record di marcatore più giovane in Bundesliga (16 anni e 335 giorni) e con la Turchia (17 anni e 33 giorni). Intanto il Borussia si è già tutelato: preso il 20enne Ilkay Guendogan del Norimberga, turco ma naturalizzato tedesco.

I Video di Blogo