Berlusconi in piazza Plebiscito: “Il Milan non comprerà Hamsik”

Durante la serata conclusiva della campagna elettorale di Gianni Lettieri, Berlusconi ha parlato anche di calcio tranquillizzando i tifosi napoletani sul futuro di Hamsik


Nel corso della serata conclusiva della campagna elettorale di Gianni Lettieri candidato sindaco del Pdl a Napoli, è intervenuto anche Silvio Berlusconi. Il Presidente del Consiglio sul finire della competizione elettorale ha “piazzato” l’ultima promessa ai cittadini napoletani: “Il Milan non comprerà Hamsik“. In pieno stile berlusconiano il premier ha cercato di sollecitare, riuscendoci in pieno, le passioni calcistiche degli elettori al punto che la “notizia” è stata accolta con un boato dalla folla che occupava Piazza Plebiscito.

Adesso i tifosi del Napoli potranno finalmente sentirsi tranquilli ma solo a patto che le elezioni alla fine le vinca Lettieri. Dovesse essere De Magistris a vincere la promessa elettorale potrebbe anche non essere mantenuta per punizione, perché d’altra parte si sa, le promesse elettorali si possono mantenere solo quando si vincono le elezioni. Scherziamo naturalmente, anche se con Berlusconi tutto può succedere. Queste le parole del Presidente del Consiglio su Hamsik:

“Hamsik è una bandiera del Napoli ed il Milan non tocca le bandiere altrui. Non tenteremo di comprare lo slovacco, lo prometto”

I Video di Calcioblog

Ultime notizie su Calciomercato Milan

Tutto su Calciomercato Milan →