Per Cruyff Guardiola lascia il Barcellona dopo la finale di Champions

Pep Guardiola, allenatore del Barcellona, potrebbe lasciare i blaugrana al termine di questa stagione: lo sostiene Johann Cruyff. E dall’Inghilterra spunta l’ipotesi Chelsea.


Come Mourinho dodici mesi fa, così potrebbe fare Pep Guardiola: indipendentemente da come va a finire questa sera la finale di Champions League tra il suo Barcellona e il Manchester United, il tecnico spagnolo potrebbe lasciare comunque i blaugrana alla fine di questa stagione. Lo sostiene l’ex stella dei catalani, l’olandese e leggenda vivente Johann Cruyff:

“Non sarei sorpreso se Guardiola lasciasse indipendentemente dal risultato della finale contro il Manchester United. Penso che voglia stare lontano dal calcio per un anno. E’ difficile sopportare tutta quella pressione per un così lungo periodo”.

In realtà i rumours dall’Inghilterra indicano altro, e cioè che Guardiola sia vicino al Chelsea, squadra che ha appena silurato Carlo Ancelotti (che a sua volta pare sia nel mirino di uno Zenit San Pietroburgo insoddisfatto del rendimento attuale di Spalletti). In ogni modo Guardiola glissa:

“Ho ancora un altro anno di contratto e spero di portarlo a termine. Sono orgoglioso di poter allenare una squadra come il Barcellona”.