Muore la mamma di Javier Zanetti

E’ venuta a mancare, colpita da un infarto, la madre del capitano nerazzurro

di antonio


Violeta Bonazzola, madre del capitano dell’Inter Javier Zanetti, è morta nel sonno colpita da un infarto. La notizia è stata resa nota attraverso il sito ufficiale della squadra nerazzurra. L’F.C. Internazionale ha diramato un comunicato ieri sera:

“È improvvisamente mancata la mamma di Javier Zanetti, Violeta Bonazzola. A Javier, al suo papà e alla loro famiglia il fortissimo abbraccio del presidente Massimo Moratti, di Leonardo, dei compagni di squadra, dello staff nerazzurro e di tutta F.C. Internazionale”.

Zanetti è subito volato in Argentina e, nel frattempo, migliaia di tifosi hanno scritto parole di conforto su facebook e su altri siti web per il capitano nerazzurro. L’argentino, oggi, ha voluto ringraziare l’Inter e tutte le persone che hanno espresso cordoglio per la morte improvvisa della madre:

“Mia mamma non c’è più, è un momento di grande tristezza, ma voglio dire al mio Presidente, Massimo Moratti, a Leonardo, ai miei compagni e a tutte le persone che sono con me all’Inter che sentirli così vicini a me e alla mia famiglia è stato di grande conforto.

Li ringrazio di cuore, e voglio dire grazie anche ai tifosi che stanno partecipando al mio dolore così sinceramente, e a tutti coloro, anche al di fuori del mondo nerazzurro, che mi hanno mandato parole di conforto. Oggi, più che mai, sono grato dell’affetto che mi circonda. È un bene prezioso, che contraccambio”.