Napoli – Campagnaro: lo zio tranquillizza i tifosi e smentisce la morte della moglie

Il difensore del Napoli Hugo Campagnaro, vittima di un’incidente stradale questa mattina, è fuori pericolo di vita.


La notizia dell’incidente d’auto accorso al difensore del Napoli Hugo Campagnaro ha velocemente fatto il giro del mondo; molti siti d’informazione, compreso questo, hanno riportato l’accaduto e, come può succedere in casi come questo, le voci hanno fuorviato un pochino la verità. Mette ordine lo zio del giocatore, Sergio Castillo, che ha rassicurato tutti sulla salute del nipote e ha smentito la morte della moglie dell’argentino:

“Voglio tranquillizzare tutti i tifosi del Napoli: Hugo sta bene. L’impatto è stato devastante. Sul colpo è morto il suo migliore amico, Alvaro Castelli, e altre due persone, che erano alla guida dell’altra vettura. L’incidente è avvenuto sulla statale in provincia di Cordoba stamane alle 7. Non si conosce ancora la dinamica. Probabilmente la nebbia e la pioggia saranno state tra le cause che hanno contribuito al verificarsi dell’incidente. Hugo è ricoverato all’ospedale di Rio Cuarto, dove resterà sotto osservazione per tutti gli accertamenti di rito. E’ cosciente, ma sotto shock, non sa ancora della morte di Alvaro. Ha riportato solo alcune contusioni e trauma cranico, ma come naturale che sia, è sotto shock. Voglio smentire assolutamente la voce che sia morte la moglie. A salvare Hugo è stata la cintura di sicurezza e l’airbag. A confermarmi il suo stato salute è stata la mamma pochi minuti fa. Hugo era alla guida di una Toyota Hilux, mentre l’altra macchina, completamente distrutta, era una Volkswagen Polo”.

Queste le parole di Castillo a CalcioNapoli24.it. Curioso il malinteso sulla presunta morte della moglie di Campagnaro: probabilmente è tutto colpa, per così dire, di google translate. La parola “acompañante” è infatti tradotta “compagna“, e l’articolo di Olè è stato così travisato: “Le donne della polizia e la guardia carceraria che è venuto in macchina sono stati uccisi all’istante, mentre la compagna del giocatore ha subito la stessa sorte“, quando le parole originali erano: “La mujer policía y el guardiacárcel que venían en el otro auto murieron en el acto, mientras que el acompañante del jugador padeció el mismo destino“.

Le foto dell’incidente di Campagnaro in Argentina
Le foto dell'incidente di Campagnaro in Argentina
Le foto dell'incidente di Campagnaro in Argentina
Le foto dell'incidente di Campagnaro in Argentina
Le foto dell'incidente di Campagnaro in Argentina