Calciomercato Juve: Tutte le notizie e le voci di oggi – 9 giugno 2011

Il calciomercato della Juventus: eccovi la rubrica del 9 giugno 2011 con tutte le notizie, notiziuole, voci, indiscrezioni e aggiornamenti sulle trattative di mercato della Juventus.

di


Il calciomercato della Juve: eccovi la rubrica del 9 giugno con tutte le notizie, notiziuole, voci, indiscrezioni e aggiornamenti sulle trattative di mercato della Juve. Tutte le notizie di oggi, con relativa fonte.

Gokhan Inler

Il centrocampista svizzero è prossimo ad accasarsi al Napoli. Le due società sono d’accordo (mentre con la Juve quest’accordo non c’è), ora tocca alla società e al procuratore Dino Lamberti trovare la quadratura del cerchio. Non dovrebbe essere un grosso problema, anche se il giocatore è prudente e attraverso il suo sito non chiude la porta a nessuna prospettiva. I tempi della decisione saranno rapidi: “Avete dimostrato un grande interesse sul mio futuro e per questo vi ringrazio. Vi prego di capire il mio riserbo ma presto apprenderete il mio futuro sui giornali“.

Lo stesso presidente Pozzo conferma a Radio Kiss Kiss che l’accordo fra Udinese e Napoli è roba vecchia: “Per la verità abbiamo chiuso l’accordo con il Napoli già da alcuni giorni, quasi da due settimane. Non credo che ci sia stato mai un problema perché, prima di parlare e definire con il presidente De Laurentiis, ho voluto sentire Inler e lui ha sempre espresso molto interesse ad andare a Napoli. Se mi avesse detto che non era, per lui, una piazza gradita non avrei perso tempo a concludere un qualcosa che avevamo già stabilito, sulla parola, con De Laurentiis“.

Stephan Lichtsteiner

Federico Pastorello ha parlato a Gazzetta.it di un accordo fatto fra Juve e Lazio per il terzino svizzero: “Siamo informati di un accordo pressoché raggiunto tra il club bianconero e la Lazio. Aspettiamo con fiducia di essere chiamati per mettere nero su bianco e avverare il sogno di Stephan“. Il presidente Lotito, raggiunto da Sky Sport, frena: “A me non risulta. Sorrido, perchè io sto qui in Consiglio federale e l’unico che ha poteri di firma sono io nella Lazio, quindi non è stato fatto nulla. C’è una trattativa in corso…. O meglio, voi sapete che Lichtsteiner non è stato messo sul mercato da parte della Lazio. C’è una richiesta da parte di un paio di società, c’è una clausola rescissoria che prevede la possibilità per il calciatore di liberarsi. La Lazio ha presentato agli interlocutori questa possibilità e adesso vedremo se si troveranno degli accordi e se si troverà la possibilità di esaudire i desideri del calciatore. Non è certo la volontà della Lazio quella di voler alienare il calciatore, anzi, tutt’altro“. Solo pretattica?


Sergio Aguero

A Calciomercato.it, Bruno Satin, procuratore società che cura gli interessi dell’argentino: “Credo che le squadre dove possa andare realmente Sergio siano poche. Attualmente il club che ha espresso maggior interesse nei confronti del giocatore è la Juventus che però, per quel che mi risulta, non ha ancora presentato alcuna offerta ufficiale. Il Real? Ci sarebbe qualche difficoltà in più vista la rivalità con l’Atletico ma se i ‘blancos’ decidessero di muoversi e fossero disposti a pagare l’intera clausola rescissoria l’affare andrebbe in porto. La Juventus potrebbe sfruttare la volontà eventuale del Real di pagare la clausola (45 milioni) per prenderlo a meno, ma comunque si tratta di cifre rilevantissime.

Sebastian Giovinco

Secondo il procuratore Andrea D’Amico, intervistato da Sportitalia, “Seba dovrebbe rimanere alla Juventus, come vuole anche il neo allenatore Antonio Conte“, il tutto mentre il DG del Parma Leonardi sembra convinto di poterlo trattenere ancora. Si apre un piccolo giallo.

Alexis Sanchez

Secondo Marca il Barcellona non si sarebbe spinto oltre i 22 milioni d’offerta per prendere il cileno contro i 30 chiesti da Pozzo. Il Manchester City è arrivato a 25, ma non ha il gradimento del giocatore, l’asta continua e la Juventus (così come l’altra italiana Inter) non c’entra nulla.

Stefan Bell

Giovane di prospettiva il 19enne difensore centrale del Mainz è nel mirino della Juventus (dopo che lo scorso anno l’Inter sembrava già ad un passo dal prenderlo). Christian Heidel, DG della società tedesca, ha spiegato al quotidiano Kicker: “Siamo assolutamente convinti delle qualità di Stefan, ma abbiamo già quattro difensori centrali. Il ragazzo ha bisogno di stabilità, non lo cederemo in prestito. Molti club ci hanno chiesto informazioni. Abbiamo ricevuto anche due offerte dall’Italia, una dalla Juventus e una dall’Inter. Anche delle squadre della Premier League inglese ci hanno chiesto informazioni“.

Ultime notizie su Calciomercato Juventus

Tutto su Calciomercato Juventus →