Video – Spalletti show: perde la calma in diretta tv

Luciano Spalletti perde la calma in diretta tv e accusa l’arbitro di aver favorito gli avversari dopo Dinamo Mosca – Zenit San Pietroburgo

di

Video: Luciano Spalletti s’incazza in diretta tv

Luciano Spalletti, allenatore noto per il suo fair play e poco avvezzo alle polemiche arbitrali, perde la calma nel post partita di Dinamo Mosca – Zenit San Pietroburgo. Motivo del contenere l’extra recupero concesso dall’arbitro Igor Egorov che ha consentito ai padroni di casa di pareggiare con Samedov (clicca qui per il video) il gol di Lazovich che aveva portato in vantaggio lo Zenit nella delicata trasferta. Egorov aveva concesso 4 minuti di recupero e ha espulso Faizullin, giocatore di Spalletti, per doppia ammonizione. Costretto al cambio l’allenatore italiano si aspettava 30 secondi in più di recupero, ma l’arbitro ha fatto proseguire il gioco fino al 94′ e 50 secondi. Il gol segnato proprio in quel momento non è andato giù a Spalletti che ha detto chiaramente di “non essere simpatico” ad Egorov. Poco dopo attraverso il sito ufficiale dello Zenit l’ex tecnico della Roma ha ribadito il concetto salvo ammettere che il pareggio, sul piano delle occasioni, era il risultato più giusto.

Dopo la sfuriata Spalletti è consapevole di avere esagerato, ma anche a Sky Sport 24 insiste nel criticare Egorov:

Sono uno che sta alle regole e mi avrebbe fatto piacere che anche gli altri lo facessero. Adesso sarò giustamente punito perchè sono andato al di sopra di quello che è consentito, sarò multato e magari anche squalificato, però è successo e mi dispiace. La mia squadra aveva già vinto una partita importante che valeva il primato, l’arbitro dà 4′ di recupero e poi allunga ancora il tempo nonostante non fosse successo niente in quei 4 minuti, anzi mi ha pure penalizzato buttandomi fuori un giocatore. Questo direttore di gara è uno dei più bravi della federazione russa, è la quarta volta che ci viene ad arbitrare; nelle precedenti tre occasioni ho tenuto un comportamento corretto pur non avendo avuto buoni risultati. Alla vigilia mi avevano chiesto se non era strano che veniva per la quarta volta. Io ho risposto che ci può stare e avevo promesso di fare il bravo perché ho l’impressione di non essergli simpatico.


Il Pareggio della Dinamo Mosca che ha fatto infuriare Spalletti