Calciomercato, le notizie ufficiali del 13 giugno 2011: Pisano, Granqvist, El Kabir, Tavano

Le notizie di calciomercato ufficiali del 13 giugno 2011: Eros Pisano al Palermo, lo svedese Granqvist al Genoa, El Kabir al Cagliari, Tavano torna a Empoli


Inizia il mercato vero, all’indomani dell’ultimo atto anche della Serie B. Così iniziano a fioccare le prime ufficializzazioni, nessun nome altisonante per il momento ma comunque operazioni riguardanti calciatori che potrebbero, in futuro, far parlare di sé. Partiamo dal “colpo” a nostro avviso più interessante: Eros Pisano, terzino destro nelle ultime tre stagioni al Varese, è un nuovo giocatore del Palermo; la società siciliana ha pagato il cartellino del giocatore 1,5 milioni di euro, al 24enne bustocco contratto quinquennale da 250mila euro a stagione. Ricordiamo che Pisano è stato il giocatore più utilizzato del Varese dei miracoli di mister Sannino, andando in campo quest’anno 43 volte (la metà delle quali da capitano) e realizzando la bellezza di sette gol (è molto bravo negli inserimenti da calcio da fermo).

Molto attivo il Genoa che nella giornata di oggi ha perfezionato l’acquisto del gigante svedese (192 centimentri per 84 chilogrammi) Andreas Granqvist, difensore 26enne che negli ultimi tre anni è stato il pilastro della difesa del Groningen, in Olanda. E’ uno stopper bravo anche ad andare a rete (è tra l’altro un rigorista), nel giro della Nazionale (con cui è andato anche in gol in due occasioni, una delle quali contro l’Olanda) ed è costato circa 4,5 milioni di euro. Passiamo al Cagliari che ha ufficializzato un colpo nell’aria da settimane: dal Mjällby ecco l’attaccante Moestafa El Kabir. Tutta l’operazione pare sia costata a Cellino circa due milioni di euro, tuttavia per ogni dettaglio sul giocatore rimandiamo al pezzo che noi stessi pubblicammo su queste pagine il 9 aprile scorso, quando i sardi chiusero di fatto la trattativa.

Chiudiamo con quattro notiziuole di Serie B: Francesco Tavano torna all’Empoli, società che aveva lasciato nel 2006 dopo aver passato stagioni memorabili con la maglia azzurra. Per lui contratto biennale con opzione per il terzo, nelle sue tasche 200mila euro netti a stagione. Capitolo allenatori: Cristiano Bergodi alla fine ha convinto il Modena, che pure stava guardandosi intorno per sostituire l’ex giocatore della Lazio; i canarini, con Bergodi alla guida, sono comunque arrivati decimi quest’anno, abbastanza per la riconferma per un altro anno. Il Vicenza invece, scaricato Maran, ha individuato in Silvio Baldini l’allenatore giusto per tentare la risalita in Serie A. Infine un’ufficialità formale, dato che il passaggio di Pasquale Sensibile, ds del Novara negli ultimi due anni, alla Sampdoria era ormai noto a tutti.