Calciomercato Juve – Tutte le notizie e le voci di oggi – 17 Giugno 2011

Tutte le voci del calciomercato Juve del 17 giugno 2011: Higuain, Aguero e Inler al centro delle notizie

di antonio


Il budget della Juve
Il 23 giugno si riunirà il Consiglio d’Amministrazione presieduto da Andrea Agnelli per deliberare l’aumento di capitale. Secondo “Tuttosport”, la proprietà metterà a disposizione della società una cifra tra i 100 e i 120 milione, ai quali si aggiungeranno 70 con diverse alchimie finanziarie. Cifra però che non sarà utilizzata solo per la prossima stagione, ma per il quadriennio 2011-2015. Il budget per la prossima campagna acquisti non sarà pertanto faraonico, ma sarà sui 50 milioni. La bravura di Marotta consisterà nel saper vendere i giocatori che non fanno più parte del progetto bianconero.

Fabio Quagliarella
Luca Pasquaretta, inviato a Torino de Il Mattino, ha commentato la situazione relativa all’attaccante campano (intervista ripresa rilasciata da Marte Sport Live e ripresa da Tuttomercato): “Quagliarella verrà riscattato, anche se Marotta chiederà uno sconto per l’infortunio. Poi ci sono Iaquinta e Amauri, due giocatori da Napoli ma che guadagnano molto, non so se la società partenopea può garantirgli un ingaggio di un certo tipo. Ci sono interrogativi sulla loro continuità, non sull’aspetto tecnico, quindi bisogna vedere se possono far parte del progetto ‘Juventus

Gokhan Inler
Ancora Luca Pasquaretta sul centrocampista di proprietà dell’Udinese:

“Inler?18 mln è una bella cifra per un centrocampista. Conte ha visto un’incompatibilità per caratteristiche tra lo svizzero e Pirlo. Il tecnico vuole un ‘mastino’ vicino all’ex milanista. La Juve sta trattando Diarra, e poi c’è Pazienza che si ritaglierà il suo spazio. Sottolineo che l’ex Napoli serve a completare il reparto. Io credo che Inler non dica la verità. L’accordo con i bianconeri ormai c’è da parte del giocatore e, se non ci fosse stato Conte, probabilmente sarebbe già un calciatore juventino. La Juventus non ha mai offerto 18 mln per il giocatore, l’Udinese è una gioielleria molto cara, ci sono troppi soldi in più che vengono chiesti per giocatori che valgono di meno. Non si può pretendere un 35 mln per un Sanchez che è ancora molto giovane, è troppo”.

Tiago
Secondo El Mundo Deportivo Tiago starebbe pensando di chiedere alla Juventus la risoluzione del contratto, in anticipo di un anno rispetto al termine naturale dell’accordo. La Juventus e Marotta in particolare, forte anche delle offerte arrivate dalla Turchia (Fenerbace e Galatasaray su tutte), non hanno assolutamente intenzione di privarsene senza guadagnare milioni di euro importanti per il nuovo mercato.

Mirko Vucinic
Non sarà facile per la società bianconera assicurarsi le prestazioni del montenegrino. Secondo un’indiscrezione riportate da Tuttojuve.com , ieri sera Alessandro Lucci, procuratore del montenegrino, sarebbe atterrato a Londra per un colloquio con la dirigenza del Tottenham riguardo un possibile passaggio del suo assistito nella squadra di Henry Redknapp. Su Vucinic ci sono anche Arsenal e Blackburn.

Andreas Beck
A lungo seguito dalla Juventus, e nelle ultime settimane ad un passo dal trasferimento in bianconero, Andreas Beck (24) potrebbe rimanere all’Hoffenheim. Il settimanale sportivo Kicker rivela un’indiscrezione secondo la quale il passaggio del terzino alla Vecchia Signora potrebbe non andare in porto, scrive Marco Ferraro di Tuttojuve. La motivazione sarebbe la decisione del club piemontese di virare sul terzino destro della Lazio Stephen Lichtsteiner (27), in procinto di trasferirsi a Torino.

Lassana Diarra
Secondo quanto riportato dal quotidiano spagnolo “Marca”, il Real cederà il giocatore (che interessa alla Juve) solo qualora dovesse arrivare un’offerta più che convincente, offerta che dovrà evidentemente superare i 15 milioni di euro, dal momento che il club capitolino avrebbe già rifiutato un’offerta di 13 milioni di euro proveniente dal Fenerbache, club turco.

Sebastian Giovinco
Secondo quanto riportato da “Itasportpress”, il presidente del club gialloblù dovrebbe esercitare il diritto di riscatto della metà del cartellino del giocatore, investendo i 3,5 milioni di euro stabiliti la scorsa estate e privando Antonio Conte del fantasista per la prossima stagione.

Aguero
Secondo Tuttosport Aguero ed i suoi agenti tratteranno fino e non oltre il 4 luglio per l’approdo ad una nuova squadra. Così ha dettato Gregorio Manzano, neo tecnico dell’Atletico Madrid, che ha fatto sapere che i Colcheneros sono disposti a trattare fino a quella data l’acquisto del Kun, dopodiché chi lo vorrà dovrà versare l’intera clausola rescissoria. Un invito alla Juventus a farsi avanti. Il giocatore, sempre secondo il giornale torinese, si è già detto disposto a trasferirsi a Torino.

Gonzalo Higuain
Nicolas, fratello del bomber argentino che piace alla Juve ha aperto le porte ad un trasferimento in Italia in generale: “Il Real non ci ha detto nulla, certo è che con l’arrivo di Neymar qualcuno dovranno cederlo. Se dovesse essere Gonzalo, a noi il campionato italiano andrebbe benissimo”

Ultime notizie su Calciomercato Juventus

Tutto su Calciomercato Juventus →