Calciomercato Inter – Tutte le notizie e le voci di oggi – 18 Giugno 2011

Tutte le voci del calciomercato dell’Inter del 18 giugno 2011: Mihajlovic sempre più vicino alla panchina nerazzurra dopo il no di Villas Boas, Paolillo promette l’arrivo di “un giovane talento”

di antonio


Villas Boas
Questa voce non ha senso, neanche una proposta indecente lo strapperebbe al Porto“. Così l’agente di Villas Boas, Carlos Goncalves, ha commentato al portoghese ‘Record’ le indiscrezioni sull’addio alla panchina del Porto del suo assistito per approdare a quella dell’Inter

Laurent Blanc
Secondo l’edizione pomeridiana del Tg sportivo di Mediaset (Studio Sport), Moratti avrebbe contattato anche l’ex centrale dell’Inter (ora Ct della Francia) per affidargli la panchina nerazzurra.

Sinisa Mihajlovic
Secondo Tiziana Cairati di Repubblica quello tra l’Inter e il serbo sarà un fidanzamento che, a meno di repentini cambi di idea, nelle prossime diventerà ufficiale. L’accordo tra il tecnico e l’Inter durerà un anno con opzione per il secondo. Il mercato non sarà faraonico, ma oculato. A Sinisa, come affermato dal presidente, sarà fatto un mercato per rinforzare e ringiovanire i reparti.

“Un giovane talento”
Oggi, Ernesto Paolillo, l’Ad nerazzurro, da Santa Margherita Ligure, dove è in corso il tradizionale workshop per gli sponsor, ha accennato ad una mossa di mercato della società parlando di un giovane talento in arrivo.

Wesley Sneijder
Secondo Fcinternews.it il Manchester United abbia deciso di abbandonare la pista Sneijder, dopo un corteggiamento di mesi.

Coutinho
In una lunga intervista rilasciata ad un quotidiano brasiliano e ripresa da Tuttomercato, Coutinho ha detto: “Riguardo al suo futuro invece, visto che si parla di un prestito per lui nella prossima stagione, il piccolo brasiliano specifica: “Nessuno mi ha parlato, io seguo il mio programma normale, ho firmato per l’Inter e voglio giocare lì. Sono tutte voci, come la storia di Kakà, che se arrivasse comunque sarebbe fantastico, è il mio idolo!”.

Hazard
Il direttore generale del Lille, Frédéric Paquet, ha dichiarato a mercato365.fr: “Se Hazard resterà nonostante l’interesse di Inter e Bayern? Si, è un desiderio del presidente Seydoux. Gli interessamenti in effetti ci sono, ma vogliamo che la sua avventura con noi prosegua anche nella prossima stagione“.

Yuri Nagatomo
Yuto Nagatomo è un calciatore dell’Inter. Il giapponese è diventato nerazzurro ieri, quando la società nerazzurra ha versato nelle casse del Cesena 4,5 milioni, dopo il mezzo milione pagato in gennaio. Il restato milione e mezzo verrà coperto con l’arrivo in prestito in Romagna del ceco classe 1992 Milan Jirasek, Luca Garritano, classe 1994, e Luca Caldirola, rientrato dal prestito al Vitesse.

Viviano
Secondo la Gazzetta c’è ancora distanza tra l’Inter e il Bologna per Emiliano Viviano. Le due società non riescono a trovare un punto comune, vista l’altissima richiesta bolognese. Infatti i felsinei chiedono 10 milioni per la metà del portiere, mentre la richiesta nerazzurra è di molto inferiore. Il rischio delle buste, prevista per il 24 giugno, è alto.

Juraj Kucka
Secondo la Gazzetta Galliani vuole portare il centrocampista slovacco, in forza al Genoa da subito a Milanello e sarà vero e proprio derby di mercato perché Kucka interessa anche all’Inter.

Ultime notizie su Calciomercato Inter

Tutto su Calciomercato Inter →